Cultura e SocietàNews

Sony annuncia il suo parco a tema

Columbia Pictures’ Aquaverse sarà rivolto a ospiti di tutte le età e sorgerà a Bangsaray

Sony ha annunciato di aver stretto una partnership con la società di parchi acquatici thailandesi Amazon Falls. L’obiettivo è quello di creare l’Aquaverse della Columbia Pictures, che dovrebbe lanciare nuove attrazioni a partire da ottobre.

Il parco della Sony, il Columbia Pictures’ Aquaverse, sarà rivolto a ospiti di tutte le età e avrà una dimensione di 14 acri (circa 8 campi da calcio). Sorgerà nella località balneare di Bangsaray, località turistica sulla spiaggia a circa 90 minuti dalla capitale della Thailandia, Bangkok. Tra le giostre che saranno presentate ci sono montagne russe sull’acqua basate su “Men in Black” e “Ghostbusters”. Oltre a piste di go-kart basate su “Bad Boys for Life” e aree per bambini basate su film di animazione Sony come “Hotel Transylvania” e “Cloudy”. La partnership di licenza di Sony è stata incorporata nei piani di Amazon Falls per espandere il parco di giostre a base d’acqua ad altre attrazioni. L’obiettivo è introdurre costantemente fino al 2022 nuove attrazioni.

Le parole di Jeffrey Godsick sul parco della Sony

“Siamo lieti di collaborare con Liakat Dhanji e Amazon Falls per il lancio del primo parco acquatico a tema di Sony Pictures. Siamo ispirati dalla sua visione di creare una destinazione di intrattenimento coinvolgente per la Thailandia”. A parlare è Jeffrey Godsick, EVP di Sony per le partnership globali e il marchio management e responsabile dell’intrattenimento basato sulla posizione. Per poi aggiungere: “Aquaverse di Columbia Pictures è il passo successivo nella più ampia strategia globale di Sony Pictures”. L’obiettivo è: “Far crescere ed espandere l’intrattenimento basato sulla posizione utilizzando i suoi forti marchi globali di film e TV. Inoltre: “Stiamo creando opportunità per tutto il pubblico in tutto il mondo per immergersi più a fondo nelle nostre storie, attraverso parchi acquatici, mostre itineranti e attrazioni nei parchi a tema”.

La Thailandia colpita duramente dalla crisi

L’annuncio del nuovo parco arriva mentre la Thailandia fatica a riprendersi dal grave colpo economico causato dalla pandemia COVID-19. Sebbene il paese sia stato in grado di contenere il virus relativamente bene, con solo 95 decessi segnalati, Reuters riferisce che l’importo stimato del debito delle famiglie in Thailandia ha raggiunto la cifra record di 447 miliardi di dollari. Un fattore importante nella recessione economica è stato il crollo del turismo. Le chiusure rigorose delle frontiere costano agli hotel e ai parchi a tema gran parte dei loro affari.

Source
https://www.thewrap.com/sony-first-theme-park-columbia-pictures-aquaverse-thailand/

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button