Cinema e Serie TVNews

Sylvester Stallone commenta duramente lo spin-off su Ivan Drago

L'attore attacca in maniera decisa il produttore Irwin Winkler

All’inizio di questa settimana, è stato annunciato che il Rocky Cinematic Universe si stava espandendo ancora una volta. Sono passati più di 45 anni da quando Sylvester Stallone ha recitato per la prima volta in Rocky, l’amato film di boxe che ha generato numerosi sequel e lo spin-off Creed. Ora, MGM sta continuando la storia con un altro spinoff intitolato Drago.

In Rocky IV, Apollo Creed (Carl Weathers) è stato ucciso sul ring dal pugile olimpico sovietico Ivan Drago (Dolph Lundgren) e i Dragos hanno fatto il loro ritorno in Creed II nel 2018, quando Adonis Creed (Michael B. Jordan) si è scontrato con il figlio di Ivan, Viktor Drago (Florian Munteanu). Mentre alcuni fan sembrano entusiasti del film in uscita, c’è una persona che non ne è molto felice. Sylvester Stallone è andato su Instagram per criticare il produttore Irwin Winkler per aver “sfruttato” il franchise che aveva fondato nel 1976.

Le parole di Sylvester Stallone

Questo il contenuto del post: “Un altro colpo al cuore… Ho appena saputo questa cosa… Ancora una volta, questo patetico produttore novantaquattrenne e i suoi inutili e idioti figli avvoltoi, Charles e David, stanno spolpando le ossa di un altro straordinario personaggio che ho creato, senza nemmeno dirmelo. Chiedo scusa ai fan, non avrei mai voluto che i personaggi di Rocky venissero sfruttati in tal modo da questi parassiti. Detto questo, non ho altro che il massimo rispetto per il mio grande amico Dolph Lundgren“.

Per quanto riguarda Creed III, il film segnerà il debutto alla regia di Jordan, che sostituirà Ryan Coogler (Creed) e Steven Caple Jr. (Creed II). Questa settimana, è stato annunciato che il trequel sarà spostato al prossimo anno. Oltre a Jordan, Creed III vedrà anche il ritorno di Tessa Thompson e Phylicia Rashad e presenterà il debutto in franchising di Jonathan Majors. Creed III uscirà nelle sale il 3 marzo 2023.

Source
comicbook

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button