Cinema e Serie TVNewsSerie TV

Il musical su Capitan America è quasi esistito davvero

Lo show intravisto nel trailer di Hawkeye sarebbe potuto essere realtà

Il primo trailer di Hawkeye ci ha dato uno sguardo sulla serie a tema natalizio e piena di azione irreverente che ci aspetta su Disney+ il 24 novembre. Ma ci ha anche mostrato uno spettacolo di Broadway davvero unico. Rogers: The Musical, lo spettacolo dedicato a Capitan America che dall’oro della locandina alla disposizione del palco ricorda molto Hamilton. Qualcosa che ha subito fatto emozionare tutti i fan su internet. E che sarebbe potuto succedere anche nella realtà: nel 1985 un adattamento musicale della storia di Steve Rogers stava per andare in produzione.

Un musical su Capitan America stava per andare in produzione

Era il 1985 quando fra le pagine dei fumetti giunse un annuncio speciale. Cercavano una ragazza fra i 10 e i 14 anni che avrebbe fatto da spalla a Capitan America per uno spettacolo teatrale. Il 5 aprile 1985 il New York Times colse le prime indiscrezioni. Marvel a quanto pare aveva messo da parte per la produzione 4 milioni di dollari, che aggiustati con l’inflazione varrebbero circa 10 milioni oggi.

Il libretto era stato scritto da Mel Mandel e Norman Sachs, mentre il ruolo di Steve Rogers era interpretato da John Cullum. L’attore, all’epoca ultracinquantenne, interpretava una versione di Cap nella crisi di mezza età. Ma che tornava a essere eroico quando la sua ragazza e candidata Presidente Sharon Phillips era presa in ostaggio al Lincoln Memorial. Il terrorista e CEO di un’azienda di cosmetici Jay Peters (Cleavon Little) era il villain della storia.

capitan america rogers the musical hawkeye analisi trailer

Secondo il Times la regia sarebbe stata affidata a Philip Rose, che avrebbe portato per qualche mese lo spettacolo dell’eroe fuori città per poi debuttare a Broadway entro la fine del 1985. Nella produzione c’erano canzoni dal sapore patriottico e nostalgico come Fly the Flag”, “Nobody Asked Me to Lead a Parade This Year”, “Both Ways” e “The First Presidential”.

Nelle esibizioni fuori New York, in cui i produttori capiscono se lo show può avere successo anche a Broadway, lo spettacolo non andò al meglio. E quando Ronald Perelman assunse il controllo di Marvel, decise di scartare la produzione troppo costosa prima che arrivasse sul palcoscenico più importante.

Ma adesso Capitan America e tutti gli Avengers avranno la possibilità di brillare in Hawkeye grazie a Rogers: The Musical. Sperando che ci sia un pezzo hip-hop per Hulk, aspetteremo con trepidazione il 24 novembre per vedere Hawkeye su Disney+.

Bestseller No. 1
Source
Comic Book

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button