Cinema e Serie TVNews

Kirsten Dunst non aveva previsto il successo di quel bacio in Spider-Man

Kirsten Dunst ha recitato al fianco di Tobey Maguire in Spider-Man  (2002), Spider-Man 2 (2004) e Spider-Man 3 (2007)

Ricordiamo tutti il bacio tra Kirsten Dunst e Spider-Man nel primo film diretto da Sam Raimi. Ancora oggi sul web si fa spesso riferimento a quel momento, soprattutto quando l’argomento è di carattere romantico. Quel Peter Parker con il costume e a testa in giù ci sapeva fare con Mary Jane Watson (Dunst). Dopo quasi vent’anni dall’uscita della pellicola, l’attrice ne ha parlato con W Magazine. Nel corso dell’intervista, Kirsten Dunst ha dichiarato che non pensava sarebbe diventato un bacio famoso durante le riprese del film a causa di problemi logistici.

Ricordiamo che nella scena in questione piove copiosamente e MJ tira giù la maschera di Spider-Man (Tobey Maguire) – è capovolto a testa in giù – quanto basta per mantenere nascosta la sua vera identità. Dopodiché lo bacia per ringraziarlo di averla salvata da un gruppo di teppisti.

Le parole di Kirsten Dunst sul bacio in Spider-Man

L’attrice, ripensando a quella esperienza, ha raccontato:

L’acqua gli saliva dal naso a causa della pioggia. Non riusciva a respirare nella tuta di Spider-Man… e sembrava che fosse notte fonda. Il regista Sam Raimi mi ha regalato la possibilità di rientrare nella “raccolta” di baci famosi. Mi ha fatto capire quanto volesse che fosse romantico e speciale quel momento“, ha spiegato. “Anche se poteva non essere così con Tobey appeso a testa in giù“, ha aggiusto. Kirsten Dunst si è detta orgogliosa di aver partecipato a uno dei baci più apprezzati tra tutti i grandi sullo schermo: “Sembrava un grande bacio.

Kirsten Dunst ha recitato al fianco di Tobey Maguire nel ruolo dell’interesse amoroso di Peter Parker in Spider-Man  (2002), Spider-Man 2 (2004) e Spider-Man 3 (2007). Tutti e tre i film Marvel sono diretti da Sam Raimi.

Spider-Man 1-3 (Collection) (Box 3 Br)
  • Dunst, Franco, Dafoe (Actors)
Via
people.com

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button