Intrattenimento

WandaVision: Paul Bettany ed Elizabeth Olsen elogiano lo script

Le dichiarazioni degli attori sono entusiaste

WandaVision sarà la seconda serie TV del Marvel Cinematic Universe ad arrivare su Disney+, nella primavera 2021. Come si può intuire dal nome, si incentrerà su Visione e Wanda Maximoff, alias Scarlet Witch, nuovamente interpretati da Paul Bettany ed Elizabeth Olsen. Proprio i due attori, durante il D23 Expo dello scorso week-end, hanno parlato di WandaVision, elogiando lo script dello show.

Uno script eccezionale per WandaVision? Per gli attori sì

Una delle domande che più incuriosisce i fan su questo show è come sia possibile il ritorno di Visione. Il personaggio infatti è morto alla fine di Avengers: Infinity War e, al contrario di tanti altri eroi, non è tornato in vita con lo schiocco di Hulk nel capitolo successivo. Bettany ha dato una risposta, ovviamente sibillina in merito: “Grazie al genio di Kevin Feige e del team di autori Marvel“. Successivamente ha aggiunto un commento sul progetto, spiegando:

Quando Kevin me l’ha proposto, eravamo entrambi sconvolti da… Non avrei mai pensato che volessero farci andare in questa direzione. Queste sei ore di Wanda e Visione sono così bizzarre e così strane e così commoventi. E divertenti. E poi alla fine si evolve in un’epica, più tradizionale, narrativa d’azione di stampo Marvel, che è molto divertente“.

A parlare dello show è stata anche la coprotagonista Elizabeth Olsen, ovviamente, che ha dichiarato:

Sono esaltata per un sacco di cose. Sono sempre stata fortunata ad avere queste piccole e bellissime battute chiave che alla fine danno molto cuore o sono importanti per sviluppi di trama e poi mi piace anche la natura dei poteri di Scarlet Witch e la sua difficoltà nel controllare le sue emozioni e i suoi poteri… E sono esaltata all’idea di interpretare questo lato più leggero di lei.

Non vedo l’ora di scoprire ciò che ci verrà in mente durante le riprese, adoro lo sviluppo non così lineare del personaggio. E poi torno ad innamorarmi dei fumetti e del personaggio nei fumetti e tuffarmi in ciò che la rende davvero lei, che non è solo dolore e tristezza“.

[amazon_link asins=’8891223905′ template=’ProductCarousel’ store=’bolongia-21′ marketplace=’IT’ link_id=’d48d3d61-c69e-4472-bfc2-5c1f7681905b’]

Source
ET

redazioneon

La Redazione di Orgoglio Nerd, sempre pronta a raccontarvi le ultime novità dal mondo della cultura Nerd, tra cinema, fumetti, serie TV, attualità e molto altro ancora!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button