FeaturedIntrattenimento

San Diego Comic-Con, tutte le news del primo giorno!

Il nostro recap quotidiano di tutte le notizie più interessanti dall'evento californiano.

Il San Diego Comic-Con è ufficialmente iniziato ieri mattina (da noi tardo pomeriggio). Una delle manifestazioni più attese dell’anno per il mondo della cultura pop ha aperto le porte e, come ci si poteva aspettare, hanno iniziato a piovere annunci riguardanti il mondo delle serie TV e del cinema. Per comodità le abbiamo riassunte tutte qui, così da aiutarvi a non perdere neanche una delle notizie dal San Diego Comic-Con!

San Diego Comic-Con, una partenza tranquilla

Come era facile aspettarsi, il primo giorno all’evento è stato piuttosto leggero. Gli annunci davvero esplosivi arriveranno nelle prossime due giornate i motori si stanno ancora scaldando. Tuttavia ci sono state diverse notizie interessanti, alcune anche difficili da prevedere fino a qualche giorno fa, come la conclusione definitiva di Agents of S.H.I.E.L.D. o il nome del nuovo set di Magic: the Gathering. Highlight della giornata comunque i trailer di IT: Capitolo 2 e dell’attesissimo sequel di Top Gun.

Di seguito l’elenco completo delle notizie pubblicate:

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le notizie riguardanti il San Diego Comic-Con 2019? Allora clicca qui per trovare tutta la copertura di questo evento! Annunci, trailer, sorprese, tutto quello che succede al San Diego Comic-Con 2019 in tempo reale!

E a evento concluso, non perderti la diretta sulla pagina Facebook di Orgoglio Nerd dove approfondiremo tutte le notizie più interessanti emerse durante la manifestazione. L’appuntamento è per martedì 23 alle 21.00, non mancate!

Mattia Chiappani

Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button