Cinema e Serie TV

La prossima reunion di Josh Gad è dedicata a Ferris Bueller

Alla conclusione dell' ultimo episodio, Gad ha dato un chiaro indizio sulla prossima reunion attraverso una canzone...

Mentre era in quarantena Josh Gad ha lavorato quasi senza sosta. Oltre a riprendere il ruolo di Olaf in una serie di nuovi cortometraggi animati di Frozen, Gad ha creato la serie YouTube Reunited Apart, riunendo i cast e le troupe di alcuni film preferiti dai fan. Alla conclusione dell’ ultimo episodio, Gad ha dato un chiaro indizio sulla prossima reunion attraverso una canzone. “Oh Yeah” di Yello, o come molti sanno, The Ferris Bueller Song. Non è chiaro chi prenderà parte alla riunione di Ferris Bueller Day Off, ma possiamo immaginare che Matthew Broderick, che è stato il protagonista della commedia del 1986, farà la sua apparizione. Altri possibili candidati includono Alan Ruck (Cameron Frye) e Mia Sara (Sloane Peterson).

La prima reunion è stata quella dei Goonies

Le riunioni di Gad hanno fatto notizia da quando ha lanciato la sua serie YouTube. La prima è stata quella dei The Goonies, che ha visto tra i protagonisti le star Sean Astin, Corey Feldman, Josh Brolin, e lo sceneggiatore Chris Columbus. Oltre al produttore esecutivo Steven Spielberg e il regista Richard Donner. Ha fatto sciogliere di nuovo i cuori dei fan dopo aver riunito il cast e la troupe di Ritorno al futuro, con le star Michael J. Fox, Christopher Lloyd, Lea Thompson (Lorraine McFly), Elisabeth Shue (Jennifer Parker) e lo scrittore-regista Robert Zemeckis.

La terza riunione organizzata da Gad è stata per l’ennesima commedia degli anni ’80. Parliamo di Splash diretta da Ron Howard. Howard è apparso in quella chiamata insieme al produttore Brian Grazer, agli sceneggiatori Babaloo Mandel e Lowell Ganz, e vede protagonisti Tom Hanks, Daryl Hannah ed Eugene Levy. La sua quarta riunione è stata per l’unico film non anni 80 del gruppo, che ha riunito l’intero cast dal franchise cinematografico Il Signore degli Anelli. Hanno infatti partecipato: Sean Astin (Samwise), Ian McKellen (Gandalf), Elijah Wood (Frodo), Orlando Bloom ( Legolas), Billy Boyd (Pipino), Viggo Mortensen (Aragorn). Oltre a John Rhys-Davies (Gimli), Andy Serkis (Gollum), Sean Bean (Boromir), Karl Urban (Éomer), Miranda Otto (Éowyn), Liv Tyler (Arwen) e il regista Peter Jackson. L’ultima è stata invece dedicata ai Ghostbusters.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button