Cinema e Serie TVFilmSerie TV

Nexo+ – Le uscite del mese di ottobre 2021

Nel mese di ottobre non mancheranno le novità anche per i titoli a noleggio

La piattaforma streaming Nexo+ è pronta ad arricchire il proprio catalogo con una serie di nuove interessanti proposte. Scopriamo insieme il calendario Nexo+ e le uscite del mese di ottobre 2021!

Nexo+, le uscite di ottobre 2021

Partiamo subito con il 2 ottobre, data di uscita di Un’ora sola ti vorrei Vogliamo anche le rose, produzioni in cui vediamo all’opera la regista Alina Marazzi. 

Il invece 4 ottobre fa il suo arrivo il film La candidata ideale, regia di Haifa Al Mansour., in cui seguiremo le vicende di Maryam, giovane medico presso una piccola clinica cittadina in Arabia Saudita. 

A partire del 6 ottobre sarà la volta di Jonas Kaufmann – Il Divo tenero, regia di Michael Giehmann, un documentario inedito sul Re dei Tenori Jonas Kaufmann.

Dal 7 ottobre, in occasione del compleanno del violoncellista Yo Yo Ma, arriva Yo Yo Ma – The goat rodeo sessions. Alle regia Jim Gable per un progetto che riunisce quattro virtuosi degli archi: il violoncellista di fama mondiale Yo-Yo Ma, il violinista Stuart Duncan, il bassista Edgar Meyer e il mandolinista Chris Thile. 

L’otto ottobre arriva Mondi Corti, un contenuto dedicato all’universo dei cortometraggi mentre l’11 ottobre arriva Il maestro del violino con la regia di Sérgio Machado.

Metà mese

Dal 15 ottobre, in occasione dell’uscita in libreria con La nave di Teseo di “Extraliscio. Una storia punk ai confini della balera”, arrivano “Extraliscio- Punk da balera. Si ballerà finché entra la luce dell’alba e Il filmino La nave sul monte. Sempre il 15 ottobre arriva Slow News, un documentario inedito con alla regia Alberto Puliafito.

Il 18 ottobre è la volta di Foxtrot, di Samuel Maoz, mentre il 19 ottobre arriva Fuoriscena con la regia di Massimo Donati e Alessandro Leone.

Dal 20 ottobre troveremo African Pop Culturre, un documentario inedito composto da due episodi con alla regia Thorsten Ernst e Jean-Alexander Ntivyihabwa. 

Dal 21 ottobre, nel giorno della scomparsa dello scrittore, arriva On the road. Sulle tracce di Jack Kerouac. Una serie di due episodi con alla regia Hannes Rossacher e Simon Witter.

Dal 22 ottobre, nel giorno del compleanno di Catherine Deneuve, sarà presente a catalogo anche All that divides us – Amore criminale (regia di Thierry Klifa).

Giunti ormai a fine mese, dal 29 ottobre arriva Personal Shooper di Olivier Assayas mentre dal 30 ottobre arriverà anche Kraftwerk – Pop art di Simon Witter e Hannes Rossacher.

Concludiamo il 31 ottobre, per la notte di Halloween, con Mephisto Ballad – Das ende di Flavio Ferri. 

I titoli a noleggio

Nel mese di ottobre non mancheranno le novità anche per quel che riguarda i titoli a noleggio. Nel corso del mese troverete: Morrison, Favolacce, Atlas e Le spie di Churchill. 

Come sempre diteci la vostra opinione sulla nostra pagina Facebook su Nexo+ e le uscite del mese di ottobre 2021!

Ti presentiamo Ring Video Doorbell Wired di Amazon – Video in HD, rilevazione di movimento avanzata, alimentazione via cavo | Include un periodo di prova gratuita di 30 giorni del piano Ring Protect
  • Videocitofono con alimentazione via cavo, video in HD a 1080p con comunicazione bidirezionale, rilevazione di movimento avanzata, connettività standard da 2,4 GHz e impostazioni per la privacy personalizzabili.
  • Quando qualcuno suona alla porta o i sensori di movimento si attivano, riceverai una notifica istantanea sul tuo telefono, un dispositivo Alexa o un Ring Chime. In questo modo, saprai sempre quando qualcuno viene a farti visita.
  • Per sentir suonare il campanello in casa, associa il dispositivo a un Ring Chime o a un dispositivo con integrazione Alexa compatibile, oppure acquista il kit Ring Video Doorbell Wired + Chime. Dopo aver installato Ring Video Doorbell Wired, il vecchio campanello non suonerà più.
  • Con il suo design elegante e sottile, Ring Video Doorbell Wired si abbina perfettamente allo stile di qualsiasi abitazione.
  • Per un’alimentazione ininterrotta, collega il dispositivo al cablaggio del citofono già in uso. Oppure con il bundle dell’alimentatore plug-in per collegare il videocitofono a una presa elettrica standard.

Andrea Aurora

Content Creator con tante passioni.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button