Letteratura e fumettiNews

Leo Ortolani annuncia una versione di Rat-Man per le librerie

Ricordiamo che il 18 marzo è uscito per Panini Comics “Matana“

Leo Ortolani ha annunciato una versione di Rat-Man per le librerie attraverso i social. Dopo aver presentato le varie versioni già uscite, racconta che quella per le librerie sarà una versione nuova, libera da qualunque parodia. In poche parole ci attende una versione classica. Quando? Molto presto, secondo l’autore.

Rat-Man, alter ego di Deboroh La Roccia, è un personaggio immaginario, protagonista di una omonima serie a fumetti, creato da Leo Ortolani nel 1989. Il personaggio ha esordito lo stesso anno su un supplemento della rivista L’Eternauta. Accolto con successo da pubblico e critica, è diventato in pochi anni un fenomeno di culto in Italia e considerato uno dei personaggi più riusciti e umoristici del panorama fumettistico italiano. L’autore ha nel tempo approfondito la personalità del personaggio all’interno di trame più complesse e articolate nel quale il protagonista ha acquisito varie sfaccettature divenendo per alcuni aspetti un eroe tragico che riesce efficacemente a incarnare l’uomo comune senza perdere l’umorismo demenziale e al tempo stesso intelligente. Nel 2001 un sondaggio condotto fra i clienti di librerie specializzate lo ha eletto come il miglior personaggio dei fumetti dell’anno, davanti a personaggi come Dylan Dog, Tex e Diabolik.

Il 18 marzo è uscito Matana

Ricordiamo che il 18 marzo è uscito per Panini Comics “Matana“, la versione a fumetti degli spaghetti western. Una rilettura in chiave comica dei cliché e delle citazioni con un protagonista che ricorda Rat-Man in versione western. Chi è Matana? Un uomo il cui nome suscita timore e rispetto in tutto il selvaggio West. Un uomo che cavalca. Giorno e notte (grazie all’unguento del dottor Ragadini, che gli permette di stare in sella). In sella al suo fedele cavallo, che però è impertinente e ha una passione sconfinata per il canto.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button