Letteratura e fumetti

Le novità Feltrinelli Comics di Lucca Comics & Games

All’interno dello Spazio Robinson, Feltrinelli Comics ha presentato le novità che troveremo in libreria nei prossimi mesi. Alla presenza del curatore della collana, Tito Faraci, abbiamo potuto approfondire l’indirizzo che Feltrinelli intende adottare verso la propria linea a fumetti e le letture di inizio 2020.

Un anno positivo per Feltrinelli Comics, che dal programma iniziale ha subito aumentato la propria pubblicazione annuale. Un catalogo che si è molto ampliato durante gli anni e che, come filo conduttore, vuole proporre libri che raccontano il nostro mondo e la nostra storia.

Le novità Feltrinelli Comics presentate a Lucca

Novembre

Le semplici cose di De Giovanni e Accardi
un racconto sul tema della genitorialità di una coppia gay

Il mio libro delle ore e Il sole di Frans Masereel
Due volumi dell’artista belga presentati in volume pregiati con allegata una stampa dedicata

Senza Sangue di Tito Faraci e Francesco Ripoli
Adattamento a fumetto del romanzo omonimo di Alessandro Baricco in una nuova edizione interamente a colori

Body Count
Un art book di Tanino Liberatore con una stampa di grande formato allegata

Santo Subito. Inferno e paradiso
Dopo il racconto inedito presentato a Ottobre, Feltrinelli pubblicherà nuovamente i racconti dei Paguri in un’edizione curata dagli autori stessi.

Gennaio

Croce sul cuore di Wallie
Un racconto sulla storia della generazione dei ventenni

Lo Specchio dell’amore di Alan Moore e Jose Villarrubia
Un libro di poesia e immagini

Pregnancy Comic Journal di Sara Menetti
Un fumetto con una particolare storia editoriale. Presentato a Lucca Comics 2019 per il collettivo Mammaiuto, il volume sarà pubblicato in una nuova veste grafica dall’editore

La fattoria dell’animale di Antonucci e Fabbri su disegni di Boscarol.
Un ipotetico sequel della fattoria degli animali in cui il populismo arriva nella fattoria

Le storie della Paranza – I teschi dei ladri di Liberatore, Faraci e La Bella
Un volume che trae ispirazione dal lavoro di Roberto Saviano

[amazon_link asins=’8807550326,8807550059,8807550288′ template=’ProductCarousel’ store=’bolongia-21′ marketplace=’IT’ link_id=’c3799d0c-dffa-4b03-8e93-58ce25af42a9′]

Mattia De Poi

Anche conosciuto come Il Nini, Mattia è il lato gioioso di Orgoglio Nerd. Biondo e curioso, è appassionato di ogni genere fumettistico, Gunpla e avventure. Portatelo in viaggio, all'organizzazione ci penserà lui.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button