Cultura e SocietàEventi e MostreNews

Il Festival della Mente torna a Sarzana

La XVIII edizione del festival torna a settembre, un evento pensato per la creatività e lo scambio di idee

L’appuntamento con la creatività e lo scambio di idee torna interamente in presenza. Dal 3 al 5 settembre la XVIII edizione del Festival della Mente torna a Sarzana. Con la bellezza di 22 eventi per appassionati alla cultura di tutte le età.

Il Festival della Mente torna in presenza

Promosso dalla Fondazione Carispezia e dal Comune di Sarzana, diretto da Benedetta Marietti, il festival non vede l’ora di radunare appassionati da tutta Italia. Scrittori, linguisti, fotografi, storici, classicisti, artisti, scienziati, filosofi, sportivi. Un vero e proprio simposio in 22 eventi, tenuti da massimi esperti del proprio settore che propongono contenuti originali solo per il festival.

Dopo un anno in cui l’evento ha funzionato in maniera ibrida, gli incontri saranno disponibili anche in live streaming gratuitamente. Ma l’evento in presenza permette di scambiare idee e stimolare la propria creatività (senza dimenticare la sicurezza). Torna anche il Festival della Mente per i più piccoli, che offre 11 appuntamenti pensati per i giovanissimi da Francesca Gianfranchi.

Festival della Mente-min

Il tema quest’anno è centrato sulla parola “origine”, un filo rosso che unisce tutti i relatori. Come spiega Benedetta Marietti: “Il filo conduttore di quest’anno mi è stato suggerito dalla lettura del bel libro L’origine della creatività dello scienziato premio Pulitzer Edward O. Wilson. Secondo Wilson la creatività è il carattere distintivo della nostra specie e ha come fine ultimo la comprensione di noi stessi; e i due grandi rami della conoscenza, l’ambito scientifico e quello umanistico, sono complementari nel nostro esercizio della creatività. Due pensieri che si adattano perfettamente al Festival della Mente, una manifestazione multidisciplinare che ha come scopo la condivisione della conoscenza”.

Secondo Marietti, “Origine non è un concetto legato soltanto a fenomeni del passato ma è anche sinonimo di nascita o di rinascita, e può essere declinato al presente e al futuro“.

Potete trovare tutti i dettagli del programma qui.

OffertaBestseller No. 1
Le origini della creatività
  • Editore: Cortina Raffaello
  • Autore: Edward O. Wilson , Telmo Pievani , Allegra Panini
  • Collana: Scienza e idee
  • Formato: Libro in brossura
  • Anno: 2018

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, Nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button