Cinema e Serie TVNews

Le voci su Harrison Ford come nuovo generale Ross sono sempre più forti

L'uscita del film attualmente prevista per il 26 luglio 2024

Secondo alcune indiscrezioni, Thunderbolts dei Marvel Studios ha trovato il suo nuovo Thaddeus Ross, il generale Ross, nel leggendario attore di Star Wars e Indiana Jones Harrison Ford.

A seguito di voci secondo cui la Marvel stava osservando Ford per assumere il ruolo di Thaddeus “Thunderbolt” Ross per il compianto William Hurt, Jeff Sneider di The Hot Mic With John Rocha riferisce che il casting è effettivamente avvenuto. Il rapporto iniziale di Sneider da allora è stato corroborato dal portale Film che ha confermato in modo indipendente che Ford si è unito al Marvel Cinematic Universe come Thunderbolt Ross. Logicamente al momento queste restano semplici ipotesi.

Come ci si aspetterebbe, Thunderbolt Ross di Ford dovrebbe svolgere un ruolo importante nel prossimo film dei Marvel Studios Thunderbolts, la cui uscita è attualmente prevista per il 26 luglio 2024 per chiudere la Fase Cinque del MCU. Tuttavia, Sneider riferisce che Ford apparirà anche come Thunderbolt Ross nel film della Fase Cinque Captain America: New World Order, la cui uscita è prevista per il 3 maggio 2024, un paio di mesi prima di Thunderbolts.

Il generale Ross nei fumetti

Creato da Stan Lee e Jack Kirby, il generale Thaddeus E. “Thunderbolt” Ross è apparso per la prima volta in Incredible Hulk #1 del 1962. Thunderbolt Ross è una nemesi di lunga data di Hulk, che, inizialmente a sua insaputa, è in realtà suo genero, Bruce Banner. In Hulk #1 del 2008 di Jeph Loeb e Ed McGuness, Ross si è trasformato nel famigerato Red Hulk. Thunderbolt Ross / Red Hulk alla fine sarebbe arrivato a guidare l’incarnazione del 2012 dei Thunderbolts.

William Hurt morto all’età di 71 anni

Thaddeus Ross è interpretato per la prima volta in live-action da Sam Elliott nel film della Universal Pictures Hulk del 2003. Il già citato William Hurt ha poi assunto il ruolo nel film della Universal e dei Marvel Studios del 2008 The Incredible Hulk, la seconda voce in assoluto nel MCU, dopo Iron Man. Hurt ha successivamente ripreso il ruolo in Captain America: Civil War (2016) dei Marvel Studios, Avengers: Infinity War (2018), Avengers: Endgame (2019) e Black Widow (2021). Tuttavia, Hurt è morto il 13 marzo 2022 all’età di 71 anni.

Alla fine del mese scorso, il suddetto Sneider ha riferito per la prima volta che Ford era la prima scelta della Marvel per sostituire Hurt nei panni di Thunderbolt Ross. Gli addetti ai lavori della Marvel hanno negato la scelta di Ford. Sneider in seguito riferì che la Marvel inizialmente aveva pianificato di annunciare il casting di Ford al D23 Expo di quest’anno, sebbene il presidente della Lucasfilm Kathleen Kennedy avesse posto il veto all’idea, in modo da mantenere l’attenzione su Indiana Jones 5, che è attualmente previsto per il rilascio il 30 giugno 2023 e sarà segna l’ultima uscita di Ford nei panni del personaggio.

Indiana Jones - Adventure Collection (Special Edition) (3 Dvd)
  • Sean Connery, Harrison Ford, John Rhys Davies (Attori)
  • Steven Spielberg (Direttore)
Source
cbr

Autore

  • Anna Montesano

    Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button