Cinema e Serie TVNews

Willem Dafoe ed Emma Stone in trattative per il nuovo film di Lanthimos

Il film sarà un racconto vittoriano di amore, scoperta e audacia scientifica

Emma Stone e Willem Dafoe sono in trattativa per interpretare Poor Things di Film4, adattamento di Yorgos Lanthimos del romanzo di Alasdair Gray. Tony McNamara adatterà la sceneggiatura, mentre Element Pictures produrrà insieme alla Stone, che lavorerà sotto il suo stendardo Fruit Tree. Willem Dafoe ed Emma Stone potrebbero quindi essere presto insieme, fianco a fianco, su un set.

Poor Things racconta l’incredibile storia di Belle Baxter

Il film sarà un racconto vittoriano di amore, scoperta e audacia scientifica. Poor Things racconta l’incredibile storia di Belle Baxter, una giovane donna riportata in vita da un eccentrico ma brillante scienziato.
Non si sa chi interpreterà Dafoe in questo momento nel film, né Searchlight Pictures ha rilasciato commenti a riguardo.

Tanti impegni per Willem Dafoe

Dopo il suo lavoro nominato all’Oscar in The Florida Project, Dafoe ha continuato a essere molto impegnato e quest’anno non fa eccezione poiché diversi progetti sono stati spostati al 2021 a causa della pandemia COVID-19. Ha deciso di collaborare nuovamente con Wes Anderson nel suo prossimo film The French Dispatch e si riunirà anche con Robert Eggers in The Northman. Altri crediti degni di nota includono l’apparizione al fianco di Bradley Cooper e Cate Blanchett nel prossimo film di Guillermo del Toro Nightmare Alley. Apparirà anche al fianco di Oscar Isaac in The Card Counter di Paul Schrader.

Emma Stone sarà presto Cruella

Disney ha di recente rilasciato il trailer di Cruella, il prequel su Crudelia De Mon (in originale Cruella De Vil) con Emma Stone. La cattiva che voleva trasformare 101 dalmata in una linea di moda ha infatti un passato tutto da esplorare. Il film arriva il 28 maggio 2021 (anche se al momento non sappiamo se in sala o in streaming). Dana Fox e Tony McNamara si sono occupati della sceneggiatura, basandosi sulla storia di Aline Brosh McKenna, Kelly Marcel e Steve Zissis. Alla regia troviamo Craig Gillespie, che ha diretto l’incredibile I, Tonya.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button