Cinema e Serie TVNews

Un episodio dei Simpson censurato su Disney+ a Hong Kong

Scopriamo insieme i motivi della censura dell'episodio 12 della sedicesima stagione

Non è la prima volta che Disney si ritrova coinvolta in una sorta di controversia che coinvolge la Cina e il governo cinese: ora è la volta di un episodio de I Simpson, censurato su Disney+ a Hong Kong, regione sotto il controllo della Cina. Era già accaduto con i luoghi delle riprese di Mulan, e più recentemente con l’immaginario politico di  Shang-Chi e la leggenda dei Dieci Anelli.

Cosa è successo con l’episodio 12 della sedicesima stagione de I Simpson? In Goo Goo Gai Pan – questo il titolo dell’episodio – ci sono due riferimenti diretti al massacro di piazza Tienanmen del 1989. In una scena, vediamo una correlazione diretta con la famosa foto di “Tank Man“; l’allusione riguarda un manifestante che ha camminato coraggiosamente verso una fila di carri armati, fermandoli di colpo. Il secondo problema è legato alla targa con la scritta “Tien An Men Square: Su questo luogo, nel 1989, non è successo nulla“. La frase è ironica. Si riferisce ai tentativi del governo cinese, nel corso degli anni, di cancellare la tragedia dai libri di storia. Insomma, come se davvero non fosse accaduto nulla quel giorno… a parte la morte di migliaia di persone.

L’episodio de I Simpson censurato a Hong Kong su Disney+

Di seguito potete vedere il tweet di Hong Kong Free Press, che riporta la notizia che l’episodio non è disponibile sul servizio di streaming:

Per capire meglio il contesto a cui si riferisce l’episodio censurato su Disney+ a Hong Kong, vi ricordiamo i dettagli dell’accaduto. Nel 1989 un gruppo di pacifici studenti universitari cinesi hanno protestato per chiedere la fine della corruzione del governo e un passo in avanti verso le riforme democratiche. Ma la protesta pacifica è finita in un bagno di sangue: l’allora leader supremo Deng Xiaoping ha ordinato all’Esercito Popolare di Liberazione di chiudere la protesta con ogni mezzo necessario (i carri armati in primis), provocando un bilancio delle vittime stimato in migliaia di persone (nessuna morte ufficiale). 

Nel giugno 2020, la legge sulla sicurezza nazionale di Hong Kong è entrata in vigore, chiudendo quelle che erano le commemorazioni annuali del massacro da parte dei residenti di Hong Kong, nonché musei e mostre in onore dei caduti; un ultimo sforzo del governo cinese per sopprimere qualsiasi riconoscimento pubblico di quel segno oscuro sulla storia del mondo recente.

Offerta
Usaopoly- The Simpsons-Puzzle da 1000 Pezzi, Colori Misti, PZ006-025-002000-06, Multicolore, 0700304154064
  • The Simpsons-Puzzle da 1000 Pezzi, Colori Misti, PZ006-025-002000-06
  • Disegno colorato con tutti i tuoi personaggi Simpson preferiti che cattureranno sicuramente l'attenzione di tutti
  • Regalo ottimo da collezione per qualsiasi fan dei Simpsons
  • 1000 pezzi; 48,3 x 68,6 cm; dimensioni finiti
  • Prodotto ufficiale Simpsons
Source
bleedingcool.com

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button