Cinema e Serie TV

Timothy Olyphant entra nel cast di The Mandalorian 2

Attualmente non è indicato quale ruolo rivestirà l'attore noto per il suo ruolo in Scream 2

Continua ad arricchirsi il cast della seconda stagione di The Mandalorian. Dopo gli arrivi di Temuera Morrison che vestirà i panni di Boba Fett, Katee Sackhoff quelli di Bo-Katan Kryze e Rosario Dawson che sarà Ahsoka Tano, tocca a Timothy Olyphant sbarcare nell’universo Star Wars. Attualmente non è indicato quale ruolo rivestirà l’attore.

La nuova stagione dovrebbe debuttare il prossimo ottobre proprio su Disney+. Timothy Olyphant è noto per il suo ruolo in Scream 2 anche se il successo è arrivato nei primi anni 2000. Il tutto grazie a ruoli in alcune serie TV come Deadwood, drama western andato in onda per tre stagioni su HBO e conclusosi l’anno scorso con un film. Da menzionare anche il ruolo in Justified, serie andata in onda su FX per sei stagioni.

La sinossi di The Mandalorian 

Le riprese della seconda stagione di The Mandalorian si sono concluse circa due settimane fa. Questa la sinossi ufficiale dello show: “Dopo la caduta dell’Impero, nella galassia si è diffusa l’illegalità”. Il protagonista è atteso da una dura lotta: “Un guerriero solitario vaga per i lontani confini dello spazio, guadagnandosi da vivere come cacciatore di taglie”. La serie racconta le vicende del pistolero: “Ambientata dopo la caduta dell’Impero e prima della comparsa del Primo Ordine, The Mandalorian racconta le difficoltà di un pistolero solitario che opera nell’orlo esterno della galassia, lontano dall’autorità della Nuova Repubblica”.

Mark Hamill ha commentato, nei giorni scorsi, il ritorno di Boba Fett. “Ho pensato che fosse passato un decennio da quando è stato bloccato da un sarlacc”. Sul ritorno del personaggio: “Ci sono così tanti modi in cui Jon Favreau e Dave Filoni possono farlo ritornare”. L’interprete di Luke ha poi elogiato il lavoro svolto da Favreau e Filoni, definendo The Mandalorian una serie “superba”. “Mio figlio mi ha consigliato di vedere The Mandalorian, e penso che siano stati fantastici a rendere i personaggi e la storia minimali mantenendo il titolo mainstream.”, ha ammesso. Per poi aggiungere: “Credo che sia in tema con la visione originale di George”.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button