Cinema e Serie TVNews

Scarlett Johansson commenta la sua causa con Disney

Oltre le parole dell'attrice, vi ricordiamo cosa è accaduto nei mesi scorsi

Durante un’intervista con Associated Press, Scarlett Johansson è tornata a parlare della sua causa legale contro Disney per il film Marvel Black Widow. Lo scorso novembre, in occasione di una premiazione in cui ha ricevuto l’American Cinematheque Award, l’attrice ha rivelato:

“Penso che sia importante in generale conoscere il proprio valore e difendersi. Lavoro da tanto tempo in questo settore. Sono passati quasi trent’anni. È cambiato molto in questi trent’anni. Penso che qualche anno fa, avrei pensato ‘Oh cavolo. Se difendo me stessa, potrei non lavorare mai più. O potrei essere inserita nella lista nera in qualche modo.’ Per fortuna quella situazione è cambiata nel tempo.

La causa tra Scarlett Johansson e Disney

Ricordiamo cosa è accaduto qualche mese fa. Lo scorso luglio Scarlett Johansson aveva fatto causa a Disney perché la società aveva rilasciato Black Widow contemporaneamente nei cinema e su Disney+ con Accesso Vip, violando così il contratto che l’attrice aveva stipulato con Marvel.

Sembra infatti che Disney avesse garantito l’uscita esclusiva nelle sale per Black Widow, e parte del suo stipendio fosse legato alla performance al botteghino del film. Secondo l’attrice, avrebbe perso più di 50 milioni di dollari a causa della doppia uscita di Black Widow. 

Al tempo Disney aveva definito la causa legale infondata, sostenendo anche che l’attrice aveva mostrato un “insensibile disprezzo per gli orribili e prolungati effetti globali della pandemia di COVID-19“.

Nel periodo della causa contro Disney, Scarlett Johansson ha potuto contare sul supporto di numerosi attori, tra cui Jamie Lee Curtis, Elizabeth Olsen e Jennifer Lawrence. Anche DisneyMustPay, una task force congiunta che lavora per garantire che Disney rispetti i suoi obblighi contrattuali nei confronti dei creativi, ha espresso il suo sostegno nei confronti dell’attrice.

A settembre 2021, Scarlett Johansson e Disney hanno trovato una soluzione condivisa, di cui però non sono emersi dettagli. Al momento non sappiamo se l’attrice riprenderà il ruolo di Black Widow nel MCU, ma il presidente dei Marvel Studios, Kevin Feige, in occasione dell’evento sopracitato, aveva dichiarato di essere al lavoro su un nuovo progetto top secret che vedrà coinvolta anche Johansson.

Black Widow, con protagonista l’attrice nel ruolo di Natasha Romanoff alias Vedova Nera, è disponibile su Disney+

Black Widow ( Blu Ray)
  • È l'ultimo film Marvel in cui Stan Lee è stato il produttore esecutivo.
  • Questa è la nona volta che Scarlett Johansson veste i panni di Natasha Romanoff, considerato anche il cameo in Captain Marvel (2019)
  • I tasers montanti sui polsi della nuova tuta di Black Widow sono di colore giallo e sono un omaggio al costume classico dell'eroina nei fumetti, ovvero una tutta intera nera con bracciali gialli.
  • Scarlett Johansson, Florence Pugh, David Harbour (Actors)
Source
cbr.com

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button