Cinema e Serie TVFeatured

Jon Favreau approva il soprannome Baby Yoda

Nel capitolo tredici è stato svelato il nome del personaggio

Il creatore mandaloriano Jon Favreau ha svelato che il team creativo dello show non ha obiezioni da fare ai fan di Star Wars che usano ancora il soprannome “Baby Yoda” per parlare di Grogu. Dopo la sorprendente rivelazione alla fine del primo episodio della serie Disney + nel 2019, il materiale ufficiale della Lucasfilm di proprietà Disney si è riferito al cosiddetto “Baby Yoda” come “il bambino” o “il bene”. Tutto ciò fino all’episodio della seconda stagione “Capitolo 13: The Jedi”, scritto e diretto dal guru di Star Wars Dave Filoni, dove Ahsoka Tano (Rosario Dawson) ha rivelato il vero nome del ‘bambino’: Grogu. Poiché Grogu non è in grado di parlare “di base”, il suo custode Din Djarin (Pedro Pascal) lo chiamava, in tono affettuoso, “il bambino” o il “ragazzo”.

Jon Favreau spiega il suo punto di vista

“L’avevo scritto nella sceneggiatura sin dall’inizio, e alla fine l’abbiamo rivelato nello show“, ha detto Jon Favreau al Good Morning America, dove ha annunciato ufficialmente lo spinoff Mandalorian The Book of Boba Fett. “Ma ovviamente tutti conoscono Grogu come Baby Yoda”, ha sottolineato. “Il che, tra l’altro, va bene per tutti noi. Lo chiamiamo ancora Baby Yoda, ma preferisce essere chiamato “Grogu”, se noti nello show. Si rianima molto quando dici il suo nome”, ha ammesso.

Poiché il team di Mandalorian voleva preservare il segreto di “Baby Yoda” fino alla fine del primo episodio, la Disney si è impegnata a trattenere la fuoriuscita di ogni tipo di indiscrezione che rovinasse il mistero. Ora che una vasta gamma di prodotti Grogu è prontamente disponibile, i fan di The Mandalorian hanno celebrato il personaggio usando giocattoli e altri oggetti per coronare i loro alberi di Natale.

“La cosa dell’albero di Natale, è un po ‘nuova. Ma mi piace”, ha detto Jon Favreau. “Penso che sia perché quando abbiamo mostrato per la prima volta Baby Yoda … non c’era merce per tutto il primo anno”. Di conseguenza: “le persone dovevano essere ingegnose”. Jon Favreau conclude: “Quindi su Etsy, online, sui social media, vedevi persone che creavano il proprio Baby Yoda roba. Quindi questo genere di cose mantiene quella tradizione”. Tutti gli episodi di The Mandalorian sono ora in streaming solo su Disney +.

Offerta
Star Wars Hasbro The Child (Peluche Baby Yoda con Suoni ed Accessori Tipici del Personaggio Conosciuto Anche Come Baby Yoda, Ispirato alla Serie Disney + The Mandalorian)
  • The child: i fan lo chiamano "baby yoda", ma questo adorabile personaggio è noto come the child e i fan dai 3 anni in su possono aggiungere la propria versione coccolona di the child alla loro collezione star wars (e ai loro riti prima di addormentarsi) con il giocattolo peluche elettronico the child
  • 10 effetti audio: i bambini possono premere il corpo morbido del giocattolo peluche parlante the child per sentire l'adorabile voce di questo personaggio della serie disney plus the mandalorian cerchiamo di non scioglierci
  • Accessori del personaggio ispirati alla serie streaming: comprende gli accessori ispirati al personaggio della serie TV live-action che permettono agli appassionati e ai collezionisti di immaginare le scene dalla galassia di star wars
  • Stile autenticamente ispirato alla serie disney plus: il giocattolo peluche parlante the child ha lo stile autentico di questo fenomeno della cultura pop, tratto dalla serie disney plus
  • Giocattolo morbido in peluche: il corpo morbido in peluche consente ai bambini di coccolare da vicino con questo adorabile personaggio della galassia di star wars

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button