Cinema e Serie TVFeatured

Il Principe cerca Figlio: ecco il trailer ufficiale

Svelato anche il titolo in Italia del film programmato per il 5 marzo 2021

“Il Principe cerca figlio” è il titolo scelto in Italia per sequel di “Il Principe cerca moglie”. Negli Stati Uniti invece si è optato per: “Coming 2 America”. Amazon Prime Video ha diffuso, dopo le prime immagini ed il poster, il primo trailer ufficiale del film con protagonisti Eddie Murphy e Arsenio Hall. Nel cast troviamo Eddie Murphy, Arsenio Hall, Garcelle Beauvais. Oltre a James Earl Jones, John Amos, Shari Headley, Louis Anderson e Vanessa Bell Calloway. L’uscita è programmata per il 5 marzo 2021 su Amazon Prime.

Il Principe a New York

Il Principe Cerca Figlio trova il principe Akeem di Murphy pronto a diventare il re dell’immaginario paese africano di Zamunda. Scopre però di avere un figlio (Jermaine Fowler) che vive nel Queens, New York. Per onorare il desiderio morente di suo padre di indicare il nipote come principe ereditario, Akeem e Semmi partono per un viaggio in America. Il cast di supporto include Tracy Morgan, Leslie Jones, Wesley Snipes, KiKi Layne, Rick Ross, Teyana Taylor e il grande James Earl Jones. Il film originale del 1988 ha incassato quasi $ 300 milioni al botteghino, quindi c’era un intenso interesse per il sequel.

Il principe cerca moglie è stato un vero fenomeno culturale, una delle commedie più amate e acclamate di tutti i tempi” ha dichiarato Jennifer Salke, Head of Amazon Studios. “Grazie al genio comico di Eddie Murphy, con un eccezionale team di filmmakers e sceneggiatori, e un cast favoloso, non potremmo essere più entusiasti di celebrare questa nuova avventura”. Ha aggiunto per poi concludere su Il Principe Cerca Moglie 2: “Siamo sicuri che il pubblico in tutto il mondo si innamorerà di questo film divertente e gioioso destinato a diventare un classico senza tempo”.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button