Intrattenimento

Jessica Jones 3: ecco il trailer dell’ultima stagione

Netflix ha diffuso le prime immagini della stagione in uscita il 14 giugno

Con Jessica Jones 3, disponibile su Netflix dal 14 giugno, si mette la parola fine (probabilmente per sempre) ad una delle serie Marvel più amate. Il personaggio interpretato da Krysten Ritter sta per tornare con gli ultimi 13 episodi che la vedranno alle prese con dubbi interiori, grosse difficoltà e, soprattutto, un terribile nemico da affrontare. Si tratta del perfido Gregory Salinger, conosciuto nel mondo Marvel con il nome di Foolkiller, interpretato nella serie da Jeremy Bobb.

In attesa del 14 giugno, data d’uscita di Jessica Jones 3, dopo il poster ufficiale Netflix ha finalmente diffuso il trailer di quest’ultima stagione.

Le atmosfere del classico thriller tornano e si rafforzano in Jessica Jones 3. Il trailer mostra la detective di New York, dagli straordinari poteri, alle prese con uno psicopatico deciso a vendicarsi. La minaccia arriva subito, in una telefonata che l’eroina riceve. “Hai sempre avuto ogni tipo di vantaggio” – le dice al telefono il nuovo nemico – “Ti è sempre stato concesso di commettere errori su errori. Non ti sai controllare. Non hai alcuna disciplina. Solo forza bruta”. Alla domanda di Jessica su cosa voglia da lei, lui è più che chiaro: “Devi morire!”. Per far fronte alla minaccia di Gregory Salinger, Jessica dovrà superare le ostilità con Trish (Rachael Taylor), ma l’impresa non sarà affatto semplice. La terza stagione di Jessica Jones chiude il sodalizio durato circa 4 anni e oltre 150 episodi tra Marvel e Netflix.

[amazon_link asins=’B01LZC5MW6,B06ZYV1HJW,B073GW2QWC’ template=’ProductCarousel’ store=’bolongia-21′ marketplace=’IT’ link_id=’b632fce6-9ccf-45e0-9ab2-dbea8db1077b’]
Source
https://comicbook.com

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button