Intrattenimento

In Star Wars 9 ci saranno novità sui genitori di Rey?

Arrivano nuovi sviluppi sull'argomento

Ad un mese dal debutto nelle sale cinematografiche di Star Wars 9 (Star Wars: The Rise of Skywalker), Entertainment Weekly ha postato nuove foto dell’ultimo capitolo della saga principale di Guerre Stellari. Intanto Daisy Ridley, in un’intervista, ha analizzato una questione molto dibattuta: quella riguardante i genitori di Rey.

In Gli ultimi Jedi Kylo Ren aveva rivelato che la madre e il padre della ragazza sono morti ed erano solo dei piccoli criminali che avevano venduto la figlia pur di avere soldi da usare per comprarsi da bere. L’elemento era stato ideato per sottolineare come non sia necessario avere delle origini speciali per poter usare la Forza e diventare importante nella società.

Star Wars 9: i genitori di Rey, una questione irrisolta…

Queste le dichiarazioni dell’attrice sulla questione: “La cosa dei genitori è ancora irrisolta per lei e anche per il pubblico. Lei sta ancora cercando di capire da dove viene”. Riguardo la scena di Star Wars: Gli Ultimi Jedi in cui Kylo parla dei genitori di Rey dice: “Non è che lei non ci creda alla cosa, ma sente che c’è di più da sapere. Lei ha bisogno di conoscere cosa è accaduto in passato per poter capire cosa fare dopo”.

Star Wars: The Rise of Skywalker è diretto da J.J.Abrams e ha un cast composto da Adam Driver, Daisy Ridley, Domhnall Gleeson, Oscar Isaac, Keri Russell, Mark Hamill, Carrie Fisher, Billie Lourd, Lupita Nyong’o, Kelly Marie Tran, Dominic Monaghan, John Boyega, Richard E. Grant, Billy Dee Williams, Joonas Suotamo, Matt Smith, Anthony Daniels, Jimmy Vee, Naomi Ackie, Brian Herring e Dave Chapman. L’uscita del film è prevista per il 20 dicembre 2019 negli Stati Uniti d’America e per il 18 dicembre in Italia. Le riprese del film sono iniziate nell’agosto 2018 presso i Pinewood Studios, vicino a Londra.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button