Cinema e Serie TVNews

House of the Dragon: lo spin-off di Game of Thrones arriverà nel 2022

Lo show è ufficialmente entrato in produzione, l'annuncio è arrivato su twitter

House of the Dragon, spin-off di Game of Thrones, è ufficialmente entrato in produzione. Ad annunciarlo è stato l’account Twitter ufficiale della serie attraverso una foto del cast mentre legge il copione. Insieme a varie immagini dei protagonisti intenti a scoprire la trama, è stato annunciato che lo show arriverà nel 2022. Nel cast troviamo Emma D’Arcy nei panni della Principessa Rhaenyra Targaryen, Paddy Considine sarà Re Viserys Targaryen, Steve Touissant in quelli del Serpente di Mare (Corlys Velaryon). Oltre a Matt Smith interpreterà Daemon Targaryen, Olivia Cooke avrà il ruolo di Alicent Hightower e Rhys Ifans vestirà i panni di Otto Hightower.

La trama di House of the Dragon

Ideata dallo stesso autore della saga George R. R. Martin insieme a Ryan J. Condal, House of the Dragon è basata sul romanzo Fire & Blood. Questo racconta i primi 150 anni di storia della casa di Daenerys & Co.. La serie sarà ambientata 300 anni prima dei fatti de Il Trono di Spade e ripercorrerà gli eventi che hanno portato crollo e alla fine del dominio di casa Targaryen.

Ricordiamo che Il Trono di Spade (Game of Thrones) è una serie televisiva statunitense di genere fantastico creata da David Benioff e D. B. Weiss, trasmessa dal 17 aprile 2011 al 19 maggio 2019 sul canale via cavo HBO per 73 episodi in otto stagioni. È nata come adattamento televisivo del ciclo di romanzi Cronache del ghiaccio e del fuoco (A Song of Ice and Fire) di George R. R. Martin. Il Trono di Spade detiene nove record del mondo e ha vinto 59 Premi Emmy su 160 nomination totali, diventando la serie televisiva di prima serata più riconosciuta dall’Academy of Television Arts & Sciences.

Source
https://screencrush.com/game-of-thrones-prequel-begins-production/

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button