Cinema e Serie TVFeatured

Il caso GameStop diventerà un film (anzi due!)

Netflix si è mossa in maniera repentina per sviluppare uno show sul caso

La saga azionaria di GameStop ha preso d’assalto Hollywood, visto che Netflix e MGM stanno sviluppando film rivali sull’attacco a Wall Street, mentre una terza società sta montando una serie limitata sulla controversia in corso. Iniziamo con il progetto più importante, che è anche quello che probabilmente verrà realizzato per primo. Si tratterebbe di un film senza titolo per Netflix, che è in trattative con lo sceneggiatore premio Oscar Mark Boal. Il protagonista sarà Noah Centineo (The Perfect Date), mentre l’attivista/giornalista/esperto di tecnologia Scott Galloway è in trattative per la sceneggiatura. Brad Weston produrrà il film sotto la sua bandiera Makeready insieme a Nick Styne di Definition Entertainment. Mark Sourian servirà come produttore esecutivo.

Il secondo progetto su GameStop si basa su un libro

Il secondo progetto su GameStop è un adattamento del libro di Ben Mezrich The Antisocial Network, che è approdato alla MGM a seguito di un’offerta competitiva. Mezrich è l’autore di Bringing Down the House e The Accidental Billionaires, che sono stati trasformati nei film 21 e The Social Network. L’ultimo è stato prodotto dal boss della MGM Michael De Luca. Deadline riporta che l’ultima proposta di libro dell’autore più venduto, che è arrivata sul mercato solo la scorsa settimana, riguarda il “gruppo disordinato di investitori dilettanti, giocatori e troll di Internet che hanno messo in ginocchio Wall Street”. Aaron Ryder di Ryder Picture Company produrrà The Antisocial Network nell’ambito del suo nuovo contratto first-look con MGM. Johnny Pariseau supervisionerà il progetto per lo studio, il che lo ha reso una priorità assoluta.

Nel frattempo, Cameron e Tyler Winklevoss saranno i produttori esecutivi del film tramite il loro banner Winklevoss Pictures. Gli editori dovrebbero fare un’offerta per i diritti del libro alla fine del mese. Infine, i produttori Jessamine Burgum e Matthew Cooper di Pinky Promise hanno incaricato il regista di Tankhouse Noam Tomaschoff di scrivere una serie limitata intitolata To the Moon.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button