Cinema e Serie TVFeatured

Il caso GameStop diventerà un film (anzi due!)

Netflix si è mossa in maniera repentina per sviluppare uno show sul caso

La saga azionaria di GameStop ha preso d’assalto Hollywood, visto che Netflix e MGM stanno sviluppando film rivali sull’attacco a Wall Street, mentre una terza società sta montando una serie limitata sulla controversia in corso. Iniziamo con il progetto più importante, che è anche quello che probabilmente verrà realizzato per primo. Si tratterebbe di un film senza titolo per Netflix, che è in trattative con lo sceneggiatore premio Oscar Mark Boal. Il protagonista sarà Noah Centineo (The Perfect Date), mentre l’attivista/giornalista/esperto di tecnologia Scott Galloway è in trattative per la sceneggiatura. Brad Weston produrrà il film sotto la sua bandiera Makeready insieme a Nick Styne di Definition Entertainment. Mark Sourian servirà come produttore esecutivo.

Il secondo progetto su GameStop si basa su un libro

Il secondo progetto su GameStop è un adattamento del libro di Ben Mezrich The Antisocial Network, che è approdato alla MGM a seguito di un’offerta competitiva. Mezrich è l’autore di Bringing Down the House e The Accidental Billionaires, che sono stati trasformati nei film 21 e The Social Network. L’ultimo è stato prodotto dal boss della MGM Michael De Luca. Deadline riporta che l’ultima proposta di libro dell’autore più venduto, che è arrivata sul mercato solo la scorsa settimana, riguarda il “gruppo disordinato di investitori dilettanti, giocatori e troll di Internet che hanno messo in ginocchio Wall Street”. Aaron Ryder di Ryder Picture Company produrrà The Antisocial Network nell’ambito del suo nuovo contratto first-look con MGM. Johnny Pariseau supervisionerà il progetto per lo studio, il che lo ha reso una priorità assoluta.

Nel frattempo, Cameron e Tyler Winklevoss saranno i produttori esecutivi del film tramite il loro banner Winklevoss Pictures. Gli editori dovrebbero fare un’offerta per i diritti del libro alla fine del mese. Infine, i produttori Jessamine Burgum e Matthew Cooper di Pinky Promise hanno incaricato il regista di Tankhouse Noam Tomaschoff di scrivere una serie limitata intitolata To the Moon.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button