Intrattenimento

Ewan McGregor in trattative per una serie su Obi-Wan per Disney+

L'Ordine Jedi chiama, l'attore risponde!

L’Ordine Jedi chiama, Ewan McGregor risponde. Ormai, infatti, non sembra ci siano più dubbi: l’attore, che ha interpretato il famoso cavaliere Jedi Obi-Wan Kenobi in tre film di Star Wars, è in trattative per riprendere il ruolo per una serie incentrata su Kenobi per Disney+. A confermarlo, dopo mesi di speculazioni a riguardo, è The Hollywood Reporter, secondo cui la serie potrebbe essere composta da sei o otto episodi.

Ewan McGregor torna ad essere Obi-Wan Kenobi

Si tratterebbe del terzo titolo appartenente al mondo Star Wars in sviluppo per la piattaforma streaming, che intende mirare ai servizi digitali rivali come Netflix e portare Disney al cospetto di un nuovo pubblico. Disney+ e Lucasfilm, il produttore di tutto ciò che riguarda il mondo di Star Wars, sono già a lavoro su The Mandalorian, che sarà presentata in anteprima con il lancio di Disney+ e trova nel cast Pedro Pascal, Gina Carano e Carl Weathers. Una seconda serie in programma, invece, è ancora priva di titolo ed si caratterizza come prequel del Rogue One del 2016 con Cassian Andor (Diego Luna) e K-2SO (Alan Tudyk).

Oltre alle trattative con Ewan McGregor, non sono stati al momento rivelati tempi o gli addetti ai lavori per il progetto Kenobi. Ricordiamo che quest’ultimo è una figura centrale nel mito di Star Wars. Nel film originale del 1977, è un eremita che vive nel deserto che in seguito si rivela un guerriero saggio e potente. Kenobi guida brevemente un giovane Luke Skywalker prima di essere abbattuto da Darth Vader, suo ex allievo.

[amazon_link asins=’8833470148,B013OTZSE6,B075GQ854W’ template=’ProductCarousel’ store=’bolongia-21′ marketplace=’IT’ link_id=’1152bc88-2d64-4dbd-b5d3-437fb6f30916′]
Source
https://www.hollywoodreporter.com

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button