Cinema e Serie TVNews

Il DCEU ripartirà dal Superman di Henry Cavill?

Un insider anonimo ha rilasciato alcune dichiarazioni molto interessanti

Un insider DC crede fermamente che se l’universo cinematografico condiviso della compagnia viene davvero riavviato, è necessario posizionare Superman di Henry Cavill in primo piano e al centro. Secondo quanto riferito, il capo della Warner Bros. Discovery, David Zaslav, sta cercando di assumere una nuova leadership per la DC, con l’attuale presidente della DC Films Walter Hamada che nel frattempo riferirà a Michael De Luca e Pam Abdy. De Luca e Abdy hanno recentemente stretto un accordo per dirigere Warners e New Line, in sostituzione di Toby Emmerich.

Sotto Hamada ed Emmerich, la Warner Bros. Pictures ha completato il lavoro su The Flash, che uscirà nei cinema tra un anno a giugno 2023 e, secondo quanto riferito, servirà per riavviare il DC Extended Universe. Se Hamada verrà effettivamente sostituito, resta da vedere se il nuovo boss DC seguirà la nuova roadmap dell’universo condiviso impostata da The Flash, o ripartirà da zero.

Le ipotesi dell’insider sul ritorno di Henry Cavill

Secondo un “insider” anonimo della DC intervistato da TheWrap, “Semmai torneranno ai singoli film a meno che De Luca non abbia un piano. Devono far decollare un fottuto film di Superman, e se il piano è un universo condiviso, un Superman guidato da Cavill deve essere il punto focale“. L’insider ritiene anche che il team di Zaslav “dovrebbe graffiare ogni progetto di Superman in fase di sviluppo e ricominciare da capo con Cavill”.

Henry Cavill ha interpretato per la prima volta Clark Kent/Superman nel film Man of Steel del 2013. Quando la prima iterazione del DCEU ha iniziato a prendere forma, Cavill ha ripreso il suo ruolo di Ultimo figlio di Krypton in Batman v Superman: Dawn of Justice del 2016 e Justice League del 2017. Da allora, però, è stato incerto se e quando sarebbe tornato nel ruolo.

Henry Cavill è apparso nel ruolo di Superman in Justice League di Zack Snyder del 2021, il tanto agognato taglio del regista del film del 2017. Ma a differenza di alcuni dei suoi co-protagonisti, non ha preso parte a nessuna ripresa. Inoltre, mentre la versione di Superman di Cavill è apparsa tecnicamente anche nel film DCEU del 2019 Shazam! e la serie in streaming DCEU del 2022 Peacemaker, il personaggio è stato interpretato da una controfigura in entrambi i casi. In altre parole, Cavill è effettivamente assente dal DCEU ormai da cinque anni.

I progetti in sviluppo su Superman

Nel frattempo, altri progetti incentrati su Superman hanno iniziato a prendere forma. Ta-Nehisi Coates sta scrivendo un reboot di Superman che sarà prodotto da J.J. Abrams, che secondo quanto riferito si concentrerà su un Black Man of Steel. Detto questo, si dice anche che la sceneggiatura di Coates lasci la porta aperta al potenziale ritorno di Cavill.

Una serie live-action incentrata sull’incarnazione di Superman in Val-Zod è anche in lavorazione per HBO Max, con Michael B. Jordan incaricato di sviluppare, produrre e recitare. Nel frattempo, il veterano dell’Arrowverse Tyler Hoechlin continua a interpretare Clark Kent in Superman & Lois della CW, che è stato recentemente rinnovato per una terza stagione.

Man of Steel - Poster cinematografico originale, piccolo formato (53 x 40 cm arrotolato) Superman Zack Snyder Henry Cavill
  • Poster cinematografico formato piccolo, dimensioni 53 x 40 cm, confezione arrotolata.
Source
cbr

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button