Letteratura e fumettiNews

Arriva in edicola Spookyzone il nuovo magazine con Qui, Quo e Qua detective del brivido

Panini Magazines presenta la nuova spaventosa serie a fumetti

In edicola è ora disponibile Spookyzone, il nuovo magazine di Panini Magazines perfetto per immergersi in avventure da brivido ricche di colpi di scena. La nuova serie a fumetti ha come protagonisti Qui, Quo e Qua alle prese con avventure piene di pericoli e misteri spettrali. Siete pronti a diventare dei piccoli detective?

Ogni numero di Spookyzone conterrà una storia autoconclusiva e avrà in allegato un gioco unico: con la prima uscita, in regalo il Memo Game, un mazzo di 60 carte per vere sfide da brivido con gli amici.

Diventate detective del terrore con Spookyzone

cover-fumetto-orgoglio-nerdLa storia raccolta nel primo numero è Il College dei Mostri. In questo numero Qui, Quo e Qua diventano studenti ambasciatori della scuola di Paperopoli e, per questo, vengono coinvolti in uno speciale programma per studenti che li porterà “in missione” in giro per il mondo.

Viaggeranno di Paese in Paese, incontrando altri studenti e altre culture, ma ciò che li attende è tutt’altro che tranquillo. I tre pasticcioni si trasformeranno in veri e propri detective del brivido per risolvere i misteri del Gooseberry College. 

Si tratta di una scuola londinese ed è la prima tappa del loro viaggio. Riusciranno a salvare la situazione prima che sia troppo tardi? Oltre a Qui, Quo e Qua, nella squadra del mistero ci sono anche Elinah e Tomiko, altri due ambasciatori scolastici.

Spookyzone è pensato per i giovani lettori dai 6 anni in su, fan dei fumetti Disney e del mondo dei Paperi più amati. Il magazine ha un formato grande (21X28), perfetto per immergersi al meglio nella storia. Il costo del magazine e del Memo Game in allegato è di 4,90 euro.

Per ulteriori informazioni potete visitare il sito di Panini Comics e rimanere sempre aggiornati sugli ultimi numeri usciti.

 Altre novità

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button