Cinema e Serie TV

I Daft Punk si uniscono a Dario Argento

Il duo musicale e il Maestro del brivido insieme per una particolare collaborazione!

Il nuovo film di Dario Argento, “Occhiali neri”, avrà una colonna sonora firmata dai Daft Punk. In una intervista a Repubblica lo stesso regista ha svelato la scelta di affidare la parte musicale al duo francese. “Sono miei estimatori, conoscono tutto il mio cinema. – ha ammesso il noto regista – Da amici francesi hanno saputo che giravo un nuovo film e mi hanno telefonato: “Vogliamo lavorare con te”. Argento ha poi aggiunto: “Ci sentiamo spessissimo, “tra poco ti inviamo i primi brani”, sono entusiasti. Verranno a Roma appena possono”. Riguardo il nuovo film: “Sarà il mio ritorno al giallo, perciò non voglio anticipare troppo. È l’avventura, nella Roma notturna, di una ragazza e di un bambino cinese”.

Nel cast del film anche Asia Argento

Tuttavia svela che le riprese di Occhiali neri sono slittate: “Nella seconda parte la fuga li porta nella campagna laziale rocciosa, cespugliosa. Diversa dalla dolcezza delle valli toscane, ma per me bella. Dovevo girare a maggio, forse si partirà a settembre”. Non si lascia nulla al caso: “Con il direttore della fotografia Luciano Tovoli passiamo pomeriggi a discutere su colori e atmosfere”. Nella nuova pellicola non mancherà infine la figlia Asia.

Ricordiamo che Dario Argento è un cineasta noto internazionalmente, in particolar modo in Francia e Stati Uniti, soprannominato Maestro del brivido. Tra i suoi lavori più noti la Trilogia degli animali (composta da L’uccello dalle piume di cristallo, del 1970, Il gatto a nove code e 4 mosche di velluto grigio, entrambi del 1971). Profondo rosso (1975) e la trilogia de Le tre madri (composta invece da Suspiria, del 1977, Inferno, del 1980, e La terza madre, del 2007). Il regista ha quindi scelto i Daft Punk per la colonna sonora dell’ultimo film. Il gruppo musicale francese di musica elettronica è stato fondato dai parigini Guy-Manuel de Homem-Christo e Thomas Bangalter. Il duo è ritenuto uno degli esempi più significativi di ogni tempo nell’ambito della musica elettronica, sia per quanto riguarda il volume di vendite sia per il responso della critica.

Autore

  • Anna Montesano

    Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button