Cinema e Serie TVFilmNews

Anthony Hopkins omaggia Chadwick Boseman nel discorso post-Oscar

L'attore ringrazia l'Academy dal Galles per la sua seconda statuetta dorata

A 83 anni Anthony Hopkins riceve il suo secondo Oscar per The Father e ringrazia l’Academy su Instagram, omaggiando Chadwick Boseman. Il leggendario attore ha voluto sottolineare il talento di Boseman, che il mondo del cinema ha perso troppo presto.

Anthony Hopkins: un tributo a Chadwick Boseman nel discorso post-Oscar

Quando nel 1992 Anthony Hopkins vinse il suo primo Oscar per Il Silenzio degli Innocenti, ritirò la statuetta a Los Angeles e festeggiò il meritato premio per una delle interpretazioni più intense e carismatiche della storia del cinema. Ma a 83 anni e durante la pandemia di Covid-19, l’attore ha preferito restare a casa durante la premiazione di quest’anno. Sebbene fosse candidato per il film The Father, diretto da Florian Zeller (che ha vinto per la Miglior sceneggiatura non originale con Christopher Hampton).

Visto la differenza di fuso orario e considerando che il premio per migliore attore ha chiuso la nottata degli Academy Awards (cosa molto insolito), Hopkins ha scoperto solo stamattina di aver vinto l’ambitissima statuetta dorata. Un risveglio da vincitore. Ma che non ha fatto perdere l’aplomb al gallese.

the father anthony hopkins oscar-min

Un tributo al collega

Il discorso registrato su Instagram è stato davvero breve e senza fanfare, registrato con lo sfondo verdissimo del Galles. Nel post Hopkins ha ringraziato “Sony Pictures Classics, Florian Zeller, UTA, Jeremy Barber, Christine Crais, Mitch Smelkinson, Juan Miguel Arias, Tara Arroyave, mia moglie e la mia famiglia”. Ma l’unico nome fatto a voce è quello di Boseman.

“Eccomi qui nella mia terra natia, il Galles. All’età di 83 anni, non mi aspettavo di ottenere questo premio, davvero non me l’aspettavo. Sono davvero grato all’Academy, grazie. Voglio rendere omaggio a Chadwick Boseman, che ci è stato portato via troppo presto. Ancora, grazie davvero. Non me lo aspettavo, mi sento privilegiato e onorato, grazie”.

Boseman concorreva allo stesso Oscar per miglior attore per Ma Rainey’s Black Bottom, un’interpretazione davvero eccellente uscita postuma. Forse Hopkins si aspettava che la statuetta andasse alla famiglia di Boseman. In ogni caso, da vero signore ha reso omaggio a una stella che purtroppo non brilla più a Hollywood.

Hopkins è il più anziano attore a vincere il premio, che aveva già conquistato nel 1992. Dovremo aspettare settembre per vedere la sua interpretazione da Oscar al cinema, mentre potete vedere Ma Rainey’s Black Bottom su Netflix. Qui il post originale su Instagram.

OffertaBestseller No. 1
Samsung Soundbar HW-A530/ZF da 380W, 2.1 Canali, Nero
  • Tipologia: Soundbar della serie A HW-A530/ZF da 380W, 2.1 Canali e 5 speaker, Nero
  • Utilizza la tecnologia Bluetooth per connettere la soundbar al tuo TV senza l’ingombro dei cavi
  • I bassi prendono vita: ascolta i tuoi contenuti con una qualità straordinaria grazie al subwoofer wireless
  • One Remote Control, un unico telecomando per controllare tutto
Source
Deadline

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button