Cinema e Serie TV

Oscar 2021: tutti i vincitori, a Nomadland va Miglior film

Chi ha vinto i premi più ambiti del cinema occidentale?n

Si è appena conclusa la Notte degli Oscar 2021, la serata in cui il mondo del cinema occidentale celebra i migliori film dell’anno. Un’occasione che quest’anno è estremamente particolare, vista la situazione della settima arte nel 2020. Nonostante questo, è stata un’annata di grandi film, che questa sera si sono sfidati per portare a casa gli ambitissimi premi. E allora, andiamo a vedere quali sono stati i titoli che hanno vinto tutti i riconoscimenti della nottata.

Oscar 2021: un lungo percorso

La strada per arrivare a questa Notte degli Oscar 2021 è stata indubbiamente tortuosa. La chiusura delle sale durante il 2020 ha reso questo un anno decisamente difficile per il cinema. Dopo le prime settimane sono state diverse le case che hanno deciso di rimandare le uscite o addirittura di distribuire i propri film in digitale. Scelte obbligate che hanno portato anche a cambiamenti per le regole di candidatura alla competizione.

Tra le variazioni necessarie, c’è stato anche un cambio per la data di questa Notte degli Oscar 2021. Originariamente infatti il piano prevedeva che la cerimonia dovesse tenersi nella più tradizionale data invernale del 28 febbraio. Tuttavia, dopo pochi mesi, si è deciso di spostare la deadline per l’uscita dei film in concorso e di conseguenza anche la serata in cui tenere l’annuncio dei premi. E ora, finalmente quel 25 aprile è arrivato, con la tanto attesa nottata.

A portarsi a casa il premio più ambito, quello del Miglior film come potete vedere dal titolo di questo articolo, è stato Nomadland. L’opera di Chloé Zhao era decisamente la favorita della nottata. Già lo scorso settembre peraltro si era portata a casa l’ambitissimo Leone d’Oro alla Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia. Un riconoscimento che ha dato il via al percorso verso questa grande vittoria.

Ma naturalmente non si è parlato solamente di Nomadland in questa nottata. Sono state tante le opere che si sono portate a casa dei premi importanti in questa Notte degli Oscar 2021. Scopriamo insieme quindi chi sono stati i vincitori della serata, nelle tante categorie a disposizione.

Tutti i vincitori degli Academy Awards

Vediamo insieme l’elenco di tutti i premiati di questi Oscar 2021. Troverete di seguito la lista completa, con tutti i nominati, con i vincitori segnalati in grassetto.

Miglior film

  • Judas and the Black Messiah
  • The Father
  • Mank
  • Nomadland
  • Minari
  • Una donna promettente
  • Sound of Metal
  • Il processo ai Chicago 7

Migliore regia

  • Chloé Zhao per Nomadland
  • David Fincher per Mank
  • Lee Isaac Chung per Minari
  • Thomas Vinterberg per Un altro giro
  • Emerald Fennell per Una donna promettente

Migliore attrice protagonista

  • Andra Day per The United States vs. Billie Holiday
  • Viola Davis per Ma Rainey’s Black Bottom
  • Vanessa Kirby per Pieces of a Woman
  • Frances McDormand per Nomadland
  • Carey Mulligan per Una donna promettente

Migliore attore protagonista

  • Chadwick Boseman per Ma Rainey’s Black Bottom
  • Riz Ahmed per Sound of Metal
  • Anthony Hopkins per The Father
  • Gary Oldman per Mank
  • Steven Yeun per Minari

Migliore attrice non protagonista

  • Maria Bakalova per Borat – Seguito di film cinema
  • Glenn Close per Elegia americana
  • Olivia Colman per The Father
  • Amanda Seyfried per Mank
  • Yuh-Jung Youn per Minari

Migliore attore non protagonista

  • Leslie Odom Jr. per Quella notte a Miami…
  • Lakeith Stanfield per Judas and the Black Messiah
  • Paul Raci per Sound of Metal
  • Daniel Kaluuya per Judas and the Black Messiah
  • Sacha Baron Cohen per Il processo ai Chicago 7

Migliore sceneggiatura non originale

  • Borat – Seguito di film cinema
  • The Father
  • Nomadland
  • Quella notte a Miami…
  • The White Tiger

Migliore sceneggiatura originale

  • Judas and the Black Messiah
  • Minari
  • Una donna promettente
  • Sound of Metal
  • Il processo ai Chicago 7

Miglior film internazionale

  • Un altro giro (Danimarca)
  • Better Days (Hong Kong)
  • Collective (Romania)
  • The Man Who Sold His Skin (Tunisia)
  • Quo Vadis, Aida? (Bosnia ed Erzegovina)

Miglior film d’animazione

  • Soul
  • Shaun, vita da pecora: Farmageddon – Il film
  • Over the Moon – Il fantastico mondo di Lunaria
  • Wolfwalkers – Il popolo dei lupi
  • Onward – Oltre la magia

Miglior sonoro

  • Greyhound
  • Mank
  • Notizie dal mondo
  • Soul
  • Sound of Metal

Migliore colonna sonora

  • Da 5 Bloods – Come fratelli
  • Mank
  • Minari
  • Notizie dal mondo
  • Soul

Migliore canzone originale

  • “Hear My Voice” da Il processo ai Chicago 7
  • “Fight For You” da Judas and the Black Messiah
  • “Husavik” da Eurovision Song Contest – La storia dei Fire Saga
  • “Io Sì (Seen)” da La Vita Davanti a Sé
  • “Speak Now” da Quella notte a Miami…

Migliori costumi

  • Emma
  • Ma Rainey’s Black Bottom
  • Mank
  • Mulan
  • Pinocchio

Miglior cortometraggio d’animazione

  • Burrow
  • Genius Loci
  • If Anything Happens I Love You
  • Opera
  • Yes-People

Miglior cortometraggio

  • Feeling Through
  • The Letter Room
  • The Present
  • Two Distant Strangers
  • White Eye

Miglior cortometraggio documentario

  • Colette
  • A Concerto Is a Conversation
  • Do Not Split
  • Hunger Ward
  • A Love Song for Latasha

Miglior documentario

  • Collective
  • Crip Camp
  • The Mole Agent
  • My Octopus Teacher
  • Time

Miglior montaggio

  • The Father
  • Nomadland
  • Una donna promettente
  • Sound of Metal
  • Il processo ai Chicago 7

Miglior scenografia

  • The Father
  • Ma Rainey’s Black Bottom
  • Mank
  • Notizie dal mondo
  • Tenet

Miglior fotografia

  • Judas and the Black Messiah
  • Mank
  • Notizie dal mondo
  • Nomadland
  • Il processo ai Chicago 7

Migliori effetti speciali

  • Love and Monsters
  • The Midnight Sky
  • Mulan
  • L’unico e insuperabile Ivan
  • Tenet

Miglior trucco

  • Emma
  • Elegia americana
  • Ma Rainey’s Black Bottom
  • Mank
  • Pinocchio

Cosa ne pensate? Siete convinti dalle scelte dell’Academy? Quali film avreste voluto vedere trionfare in questa nottata? E per quale invece avete festeggiato?

Mattia Chiappani

Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button