News

Top 10: Vacanze videoludiche

Lo sappiamo: le vacanze estive sono sia una manna dal cielo sia una piaga per il videogiocatore. Da un lato c'è il maggior tempo libero che rende l'estate la stagione ideale per recuperare le miriadi di titoli lasciati in disparte durante l'anno, d'altro canto fra il caldo terribile e le nostre console e i PC che diventano forni che emanano temperature prossime al sole rendendo insostenibile il restare a giocare per troppo tempo senza consumo di aria condizionata. Quindi come risolvere la situazione? Partire e andare in vacanza? Naaa, i giochi mica si finiscono da soli! Quindi noi di Coffee Machine Gun, abbiamo pensato a unire le due cose: andare in vacanza in un videogioco! Ecco la nostra top 10 sui posti di vacanza che vorremmo visitare nei videogiochi. Ne volete aggiungere altri? Fatelo pure nei commenti e buone vacanze videoludiche da Shiruz e Axel!

{Rook Islands – Far Cry 3}  Un arcipelago per una vacanza da sogno, dove la natura selvaggia e incontaminata la rendono perfetta per sport estremi e per imparare a sopravvivere senza il lusso moderno. Fate amicizia con gli abitanti dell’isola e partecipate alle usanze tribali per scoprire una cultura affascinante e fuori dal mondo. Attenti però a non farli arrabbiare!

{Booty Bay – World of Warcraft} Nonostante lo tsunami post-Cataclisma, la Baia ha trovato modo di risorgere dal fango, di rimboccarsi le maniche e tornare competitiva anche per il turismo. Gare di pesca, sessioni di safari nella giungla e l’imperdibile visita al “Goblin Redentore” di Janeiro’s Point (che celebra il Barone Revilgaz in tutta la sua magnanimità) sono solo alcune delle coinvolgenti attività estive. Leggende di ogni tipo circolano tra i pirati al Salty Sailor e voi avrete tutta l’estate per scrivere la vostra! YARRRR!

{South Island – Sonic} Cercate una vacanza a due dimensioni? Venite su South Island, dove potrete assistere ad adrenaliniche gare di velocità, dove lo sport principale dell’isola è la raccolta di anelli. Partecipate anche a intense sessioni subacquee e attenti a non finire l’ossigeno! Le bolle d’aria non sono sempre vicine!

{Eldorado – Uncharted} Amate le immersioni? La vostra sete d’avventure non conosce confini? Salite sull’aereo di Victor “Sully” Sullivan che vi trasporterà nei luoghi più inesplorati al mondo alla ricerca di antichi tesori su isole deserte, fondali marini ancora da scoprire e tombe di antiche civiltà. Una vacanza immancabile per ogni avventuriero! La compagnia non è responsabile di eventuali incidenti.

{Everwood – Animal Crossing} Non tutti possiamo goderci le ferie al mare, ci sono alcuni di noi così dediti alla loro posizione amministrativa che proprio non possono staccare. Sei un sindaco stressato? Non temere! Imbraccia la canna da pesca e chiama i tuoi amici (via wifi) per una sessione di pesca lungo il fiume (!) a un passo da casa e dai tuoi amati negozietti, giusto per tenere sempre d’occhio gli importantissimi progressi della tua amata città tascabile!

{Pearl Islet – Guild Wars 2} Un’isoletta tropicale circondata da un mare cristallino. La Perla è giusto situata a pochi metri dalla “sorella maggiore” Southsun Cove. Meta delle escursioni estive di gran parte della popolazione di Kryta, regala magnifici tramonti e peculiari crostacei noti per la loro invadenza e insistenza, ma tranquilli, se fossero realmente pericolosi, avrebbero aperto un openbar in riva al mare? Per i vostri momenti dopo-dungeon è l’ideale!

{Papua Nuova Guinea – Dead Island} Se il mare a perdita d’occhio e la giungla vi attraggono più che mai, vi consigliamo Papua, ridente isoletta ricca di spiagge dalla sabbia bianca e fina, ombrelloni di paglia, pontili su cui vedere i migliori tramonti (e forse anche gli ultimi) della vostra vita. I campi da tennis vanno prenotati in anticipo e l’aria condizionata potrebbe essere interrotta a causa della Zombie Invasion (in questo caso vi renderebbero la caparra del campo, o farebbero un buono).

{Zack Island – Dead or Alive Xtreme Beach Volley} Il paradiso per ogni uomo. Zack Island è un sogno fatto realtà, un'isola composta solo da avvenenti fanciulle in costume che si dilettano a prendere il sole o a giocare a pallavolo, e voi sarete l’unico essere di sesso maschile presente sull’intera isola! Trattenetevi dall’allungare in modo avventato le mani, potreste ritrovarle rotte senza accorgervene…

{Monkey Island – Monkey Island} Avete sempre sognato una vacanza ai Caraibi? Allora il luogo che fa per voi è l’isola di Monkey Island, il luogo di villeggiatura preferito dai pirati! Se vi piace salpare all'avventura con una ciurmaglia di gente poco raccomandabile questo è il posto giusto per fare nuove amicizie! L’animazione offre divertimenti tipici del luogo (come la gara d’insulti) e la possibilità di incontrare grandi personaggi come Guybrush Threepwood, temibile pirata. Ah! Attenti alle scimmie a tre teste!

{Rapture – Bioshock} 20.000 leghe sotto i mari è sita la peculiare città di Rapture, dove potrete tuffarvi tra la gente per bene, in un ambiente altamente acculturato ed educato, in cui il benessere e la scienza saranno a vostra completa disposizione. Luci colorate e insegne scintillanti riempiranno i vostri occhi di stupore mentre contemplerete il fondale oceanico passeggiando tra i tubi panoramici di vetro corazzato, a zonzo tra gli slanciati edifici del centro. Ehm, sì ok, ignorate le bambine che estraggono liquidi dai cadaveri… e non dimenticate di passare dal distributore automatico appena possibile… 

Ti potrebbero interessare anche:

Commenti

  1. Noto con disappunto e profondo rammarico che hanno deciso di continuare a chiamare i personaggi con nomi sbagliati, e traduzioni quasi corrette!
    “L’uovo del re dominatore”……………… -_-??

  2. Uno dei (comunque pochi) difetti che trovo a ON è che viene data troppo poca importanza ai videogiochi Nintendo. Per rimediare: due luoghi videoludici veramente “vacanzieri” sono l’isola Delfino (Super Mario Sunshine) e l’isola di Donkey Kong (serie Donkey Kong Country)!!

  3. D’accordo con Asmina e aggiungerei il Pacifico del Sud di Tomb Raider III, magari con tanto di gita guidata in compagnia di Lara

  4. Che dire di San Paro? Ok, potreste essere uccisi da un momento all’altro ma, facendo il nome di Gat in una delle roccaforti dei saints, potreste anche salvervi. Attenti agli STAG: quegli infami governativi non guardano in faccia a nessuno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button