Cultura e SocietàNews

Siri ora reagisce agli incantesimi di Harry Potter

Fare incantesimi grazie ad un iPhone? Ora è possibile, ecco come!

Cosa hanno a che fare Siri e Harry Potter? Nulla, almeno fino a questo momento. L’assistente intelligente di Apple ora consente infatti ai fan di Harry Potter di utilizzare i propri iPhone per lanciare incantesimi. Sì, avete letto bene: la funzione Siri di Apple ora include tre incantesimi integrati ben noti ai fan del maghetto, stando a quanto riporta Gadget Hacks. Quali? Pronunciando “Lumos” si accende la torcia dell’iPhone, dicendo “Nox“, invece, la si spegne. E ancora: pronunciando “Accio“, seguito dal nome di un’app specifica, verrà avviata quell’app.

Come impostare gli incantesimi sul’Iphone

Ma come si fa a ‘diventare maghi’ grazie a Siri? Per iniziare, Hey Siri deve essere abilitato. Gli utenti possono farlo individuando “Siri e Cerca” in Impostazioni e selezionando “Ascolta ‘Ehi Siri'”. Secondo quanto riferito, questo è l’unico modo per eseguire gli incantesimi di Harry Potter; Gadget Hacks infatti osserva: “Se tu provi a usare Siri premendo a lungo il pulsante laterale o Home o usando Digita su Siri, non funzioneranno.” Tra gli altri suggerimenti utili c’è l’attivazione di “Consenti Siri quando bloccato”, che consentirà agli utenti di lanciare incantesimi dalla propria schermata di blocco, e l’abilitazione di “Ascolta sempre ‘Hey Siri'” per garantire che gli incantesimi funzionino anche quando l’iPhone è a faccia in giù.

Oltre ai tre incantesimi predefiniti, gli utenti possono creare incantesimi personalizzati con la funzione Scorciatoie, rendendo le possibilità infinite. Esempi di incantesimi aggiuntivi includono “Lumos Maxima” per portare la torcia alla massima luminosità, “Silencio” per attivare “Non disturbare”, “Sonorus” per alzare il volume al 100% e “Quietus” per abbassare il volume al massimo.

Per configurarlo, gli utenti devono accedere all’app Collegamenti, toccare il simbolo “più” nell’angolo in alto a destra e selezionare Aggiungi azione. Da qui, gli utenti possono cercare la funzione che desiderano. Dopo aver toccato Avanti e inserito il nome della scorciatoia (in altre parole, l’incantesimo), gli utenti possono iniziare a lanciare quelli personalizzati. Ad esempio, per abilitare la Modalità aereo, un utente può intitolare l’azione “Wingardium Leviosa”.

A proposito di Harry Potter, ricordiamo le star della saga sono state di recente protagoniste di una reunion.

Source
cbr

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button