Cinema e Serie TV

Rosario Dawson racconta come il fancasting l’abbia portata a The Mandalorian

L'attrice rivela un aneddoto decivo che l'ha condotta allo show

L’episodio della scorsa settimana di The Mandalorian Stagione 2, intitolato “The Jedi“, ha offerto una serie di rivelazioni. La più grande è stata il casting di Rosario Dawson nel ruolo del personaggio Ahsoka Tano. Da tempo circolano voci secondo cui la Dawson potrebbe fare un’apparizione nella serie live-action di Star Wars nei panni dell’amato personaggio, che fino ad ora è apparso solo in forma animata su The Clone Wars e Star Wars Rebels. Queste voci sono state confermate venerdì scorso con l’uscita di “The Jedi”, in cui The Mandalorian rintraccia questo Jedi Ahsoka e le chiede di aiutarlo ad addestrare Baby Yoda.

Alcuni spingevano a favore di Ashley Eckstein

Rosario Dawson ha allora raccontato dell’approdo in The Mandalorian. Il casting si è rivelato perfetto. Mentre c’erano quelli che facevano pressioni per Ashley Eckstein, che ha doppiato il personaggio di Ahsoka negli spettacoli animati, per ricoprire il ruolo, la Dawson alla fine è riuscita a spuntarla. E ora, nella prima intervista con tutti i partecipanti alla seconda stagione di The Mandalorian, l’attrice e il produttore esecutivo Dave Filoni hanno spiegato il motivo della scelta.

In un’intervista con Vanity Fair, Rosario Dawson ha rivelato che tutto è iniziato su Internet, dove ha ritwittato un fan che la chiamava Ahsoka. Qualcuno alla Lucasfilm l’ha visto e il resto è storia. Queste le parole dell’attrice: “In realtà è arrivata per la prima volta dai fan online. Qualcuno mi ha twittato e mi ha girato la proposta”. Quindi: “Ho ritwittato e ho pensato, ‘Assolutamente, sì, per favore. E a quanto pare questo ha attirato l’attenzione di qualcuno”. La mossa decisiva: “Lo ha inoltrato a Dave Filoni. Quel tipo ha dato inizio a tutto”.

Dave Filoni sulla scelta di Rosario Dawson in The Mandalorian

Dave Filoni ha detto nella stessa intervista che quando ha visto quel tweet, non stava ancora lavorando a The Mandalorian. Il regista ha spiegato: “Quella era la prima volta e ho guardato Rosario e ho pensato, ‘Huh. Sì, penso che forse sarebbe stata una brava Ahsoka”. La mossa decisiva: “Stavo ancora cercando di capire come scendere da Tatooine a quel punto. Ma quando ho iniziato a lavorare con Jon [Favreau], ho tirato fuori il personaggio e lui mi ha detto: “Beh, chi pensi di interpretarla?” Così la proposta: “Ho detto, “Beh, Rosario Dawson è in cima alla mia lista”,”La conosco!” Questa la storia della scelta di Rosario Dawson.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button