Intrattenimento

Razzie Award 2019: Le Nomination per i peggiori film del 2018

In attesa dei candidati agli Oscar 2019, sono state pubblicate i nomi in corsa per il poco ambito Golden Raspberry Award.

Il Golden Raspberry Award, noto anche come Razzie Award, è il premio meno desiderato di Hollywood. Nel corso della cerimonia annuale vengono infatti ‘onorati’ i peggiori risultati cinematografici dell’anno appena passato. Il percorso del premio, istituito nel 1981, segue passo passo quello dei più ambiti Academy Awards, anticipando ogni tappa di un giorno. E così, poche ore prima delle Nomination per i Premi Oscar 2019 da poche ore sono state pubblicate le candidature ai Razzie Award.

Siete curiosi di scoprire quali sono le pellicole in corsa per il titolo di Peggior film? Trovate l’elenco completo delle Nomination qui di seguito!

Peggior film

  • Holmes & Watson
  • Gotti – Il primo padrino
  • Robin Hood – L’origine della leggenda
  • La vedova Winchester
  • Pupazzi senza gloria

Peggiore attore protagonista

  • Johnny Depp (doppiatore) per Sherlock Gnomes
  • John Travolta per Gotti – Il primo padrino
  • Will Ferrell per Holmes & Watson
  • Bruce Willis per Il giustiziere della notte
  • Donald J. Trump (nel ruolo di sé stesso) per Death of a Nation

Peggiore attrice protagonista

  • Melissa McCarthy per Pupazzi senza gloria
  • Amber Heard per London Fields
  • Jennifer Garner per Peppermint
  • Amanda Seyfried per The Clapper
  • Helen mirren per La vedova Winchester

Peggior prequel, remake, rip-off o sequel

  • Robin Hood – L’origine della leggenda
  • Death of a Nation
  • Il giustiziere della notte
  • Holmes & Watson
  • Shark – Il primo squalo

Peggior sceneggiatura

  • Cinquanta Sfumate di Rosso
  • Gotti – Il primo padrino
  • La vedova Winchester
  • Pupazzi senza gloria
  • Death of a Nation

Peggiore attore non protagonista

  • Justice Smith per Jurassic World – Il regno distrutto
  • Jamie Foxx per Robin Hood – L’origine della leggenda
  • Joel Mc Hale per Pupazzi senza gloria
  • John C. Reilly per Holmes & Watson
  • Ludacris (doppiatore) per Show Dogs – Entriamo in scena

Peggiore attrice non protagonista

  • Kellyanne Conway (nel ruolo di sé stessa) per Fahrenheit 11/9
  • Marcia Gay Harden per Cinquanta Sfumate di Rosso
  • Melania Trump (nel ruolo di sé stessa) per Fahrenheit 11/9
  • Kelly Preston per Gotti – Il primo padrino
  • Jaz Sinclair per Slender Man

Peggior combo a schermo

  • Johnny Depp e la sua carriera in rapido declino per Sherlock Gnomes
  • Qualsiasi coppia di attori o burattini per Pupazzi senza gloria
  • Donald J. Trump & La sua continua meschinità per Death of a Nation & Fahrenheit 11/9
  • Kelly Preston & John Travolta per Gotti – Il primo padrino
  • Will Ferrell & John C. Reilly per Holmes & Watson

Peggior regista

  • The Spierig Brothers per La vedova Winchester
  • Kevin Connolly per Gotti – Il primo padrino
  • Brian Henson per Pupazzi senza gloria
  • Etan Cohen per Holmes & Watson
  • James Foley per Cinquanta Sfumate di Rosso

Cosa ne pensate? Chi credete possa portarsi a casa un Razzie Award quest’anno?

[amazon_link asins=’B07LD8VFNR,B07CL16J5Y,B07KWM3JNY’ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’14f6c366-5bca-4f3b-bc82-811fb5e9f5cf’]

Mattia Chiappani

Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button