Lifestyle

Nasce la sezione eSport del CUS Milano

La rivoluzione digitale dello sport entra negli atenei milanesi

Nasce la sezione eSport del CUS Milano, il primo CUS in Italia ad aprirsi allo sport 2.0. La rivoluzione digitale dello sport entra negli atenei milanesi. Il consiglio direttivo nei giorni scorsi ha deliberato la nascita della sezione degli eSport del CUS Milano. Parliamo di un’assoluta novità da ricercare non solo negli oltre 70 anni di storia del Centro Universitario Sportivo milanese, ma all’interno dell’intero movimento sportivo universitario nazionale. A Milano, infatti, si registra il primo CUS in Italia ad accogliere e incentivare la rivoluzione digitale dello sport.

CUS Milano, Alessando Castelli commenta la grande novità

Questo il commento del presidente del CUS Milano Alessando Castelli: “Aprendo la sezione degli eSport, riteniamo di creare un’ulteriore possibilità per gli studenti universitari di abbinare allo studio dei momenti di svago, ma anche di confronto e sfida per migliorarsi”. Una novità che può solo arricchire gli studenti: “Gli eSport sono stati riconosciuti anche dal CIO, seppure in una fase per ora sperimentale. Come CUS Milano abbiamo raccolto la richiesta dei nostri studenti e ci piace l’idea di essere pionieri per questa nuova sfida”. La sezione eSport del CUS Milano nasce sulla scorta dell’esperienza maturata in un anno in seno all’Università degli Studi di Milano.

È stato proprio alla Statale che si è formato il primo gruppo studentesco di appassionati di eSport, il MUG – Milan University Gamers, nel febbraio del 2019. Durante tutto il primo anno il MUG si è proposto come collettore per studenti appassionati provenienti da diverse facoltà e corsi di laurea. Nel fare questo, il gruppo è cresciuto fino a contare più di 100 membri in solo 8 mesi e si è fatto promotore di numerose attività, quali tornei in collaborazione con importanti aziende di settore e la produzione di contenuti multimediali formativi.

Nella neonata sezione, due studenti dell’Università degli Studi di Milano andranno a ricoprire il ruolo di responsabile. A Mario Andrea De Fazio, della facoltà di Scienze Politiche, spetterà la parte amministrativa, mentre il responsabile generale della sezione sarà Marco Cusenza, della facoltà di Scienze e Tecnologie. Dario Maggiorini, docente presso il Dipartimento di Informatica Giovanni Degli Antoni dell’Università degli Studi di Milano, gestirà le relazioni esterne. Osservando un panorama nazionale e internazionale in fermento, il CUS Milano ha deciso di aprire una sezione eSport, con l’intento di stimolarne la formazione di gruppi studenteschi anche all’interno delle altre università sul territorio cittadino.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button