Cinema e Serie TVNews

Monster avrà altre due stagioni su altrettanti serial killer

Confermata anche una seconda stagione per The Watcher

I fan e gli appassionati di True Crime possono festeggiare. Dopo l’immenso successo di Monster: The Jeffrey Dahmer Story, Netflix ha annunciato che la serie antologica sta andando avanti con almeno due stagioni. Proprio come la prima stagione, le prossime due puntate sono destinate a raccontare la vita di serial killer che hanno avuto un enorme impatto negativo sulla società. I nomi dei criminali le cui storie saranno trattate nei prossimi episodi non sono resi noti.

Netflix si riferisce a Monster: The Jeffrey Dahmer Story come “da record” e i numeri sembrano confermarlo. Secondo la stessa Netflix, la prima stagione della serie dovrebbe raggiungere il numero storico di un miliardo di ore di visualizzazione nelle prossime settimane. Finora, lo spettacolo ha accumulato oltre 900 milioni di ore di visualizzazione, il che lo rende uno degli spettacoli in lingua inglese più visti in anteprima sullo streamer di sempre.

Annunciata la seconda stagione di The Watcher

L’ordine di due stagioni è annunciato insieme a una seconda stagione per The Watcher, un’altra serie thriller inquietante presentata in anteprima su Netflix a metà ottobre. In una dichiarazione ufficiale, il capo di Global TV di Netflix Bela Bajaria ha celebrato il successo di entrambe le serie e ha elogiato il lavoro dei creatori della serie:

Il pubblico non riesce a distogliere lo sguardo da ‘Monster’ e ‘The Watcher’. Il team creativo di Ryan Murphy e Ian Brennan in Monster insieme a Eric Newman in ‘The Watcher’ sono narratori magistrali che hanno affascinato il pubblico di tutto il mondo. La forza back-to-back di queste due serie è dovuta alla distinta voce originale di Ryan che ha creato sensazioni culturali e siamo entusiasti di continuare a raccontare storie negli universi di Monster e Watcher”.

Come indicato da Bajaria, Monster: The Jeffrey Dahmer Story è stato creato da Ryan Murphy e Ian Brennan, che hanno entrambi sviluppato altri programmi per Netflix, tra cui Hollywood, The Politician e Ratched. L’annuncio del rinnovo non è sorprendente: ad ottobre, lo streamer aveva già annunciato che sia Monster che The Watcher stavano raggiungendo numeri di visualizzazioni alle stelle.

Il successo di Jeffrey Dahmer Story arriva con la sua parte di polemiche, tuttavia: lo spettacolo ha acceso discussioni sul suo trarre profitto da tragedie della vita reale e molti hanno sottolineato il fatto che la serie potrebbe fare di meglio quando si tratta di rappresentare le vittime di Dahmer.

Source
collider

Autore

  • Anna Montesano

    Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button