Intrattenimento

La Società Dei Draghi del Tè: in arrivo il capolavoro di Katie O’Neill

Il libro esce giovedì 24 ottobre 2019

Esce giovedì 24 ottobre il capolavoro dell’autrice australiana Katie O’Neill, due volte vincitrice di un premio Eisner, dal titolo La Società Dei Draghi del Tè. “Si scompare davvero solo quando si viene dimenticati”: questa la frase ricca di significato su cui poggia il libro della O’Neill. Una delle poche cose vere che possiamo dire della nostra vita. Il libro illumina su come per fortuna esistano alcuni rimedi. Dai più clamorosi – diventare un personaggio storico, un artista di fama mondiale, uno sportivo eccezionale, ad esempio – a quelli più quotidiani e semplici. Primo fra tutti, amare le persone che abbiamo intorno e imprimerci per sempre (e con gentilezza) nei loro ricordi.

La Societa Dei Draghi Del Te Cover

Katie O’Neill, autrice neozelandese capace di vincere due premi Eisner, un premio Harvey e un premio Dwayne McDuffie, crede così tanto a quest’ultima soluzione e la ritiene così potente, da averle dedicato uno splendido fumetto, intitolato La Società Dei Draghi del Tè. In Italia lo pubblica saldaPress e sarà disponibile in libreria, in fumetteria e nello shop online del sito saldapress.com a partire da giovedì 24 ottobre.

La Società Dei Draghi del Tè è un libro affascinante, disegnato magistralmente, una trascinante avventura per lettori di tutte le età, che ha per protagonista Greta, una giovane apprendista fabbro che un giorno, al mercato, incontra un drago del tè che si è perduto. Decide di occuparsene e, dal quel momento, viene iniziata da Hesekiel e Erik, proprietari di un negozio di tè, all’arte di prendersi cura dei draghi di tè. Una forma d’arte caduta in disuso che permette a Greta di fare amicizia con la timida guardia Minette e con molte altre persone. Grazie alla scoperta inaspettata di un mestiere tanto strano, quanto capace di arricchire la vita di chi vi si imbatte. E di utilizzare ricordi vecchi e nuovi come rimedio per vivere pienamente.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button