Cinema e Serie TVFeatured

J.K. Rowling non si sarebbe opposta al licenziamento di Depp da Animali Fantastici

La creatrice del franchise aveva sempre difeso l'attore, ecco invece come ha reagito alla notizia

Johnny Depp ha annunciato su Instagram l’addio ad Animali fantastici 3 su richiesta della Warner Bros. la scorsa settimana. Un nuovo rapporto di The Hollywood Reporter afferma che la creatrice del franchise J.K. Rowling non ha tentato di convincere lo studio a non presentare questa richiesta. Con l’attore coinvolto in polemiche per anni, J.K.Rowling ha regolarmente sostenuto il coinvolgimento di Johnny Depp in Animali Fantastici, ma ha scelto di non parlare della questione e potenzialmente complicarla. Intanto lo studio deve ancora annunciare chi assumerà il ruolo di Gellert Grindelwald.

J.K. Rowling ha sempre difeso Johnny Depp

Dalla fonte del portale si evince che: “Una fonte dice che la scrittrice di Animali fantastici J.K. Rowling – la sostenitrice di più alto profilo di Depp – non ha respinto la mossa della Warners di escludere l’attore dal franchise”. Depp ha debuttato nel franchise negli ultimi momenti di Animali fantastici e dove trovarli del 2016. Quell’anno anche in cui l’allora moglie di Depp Amber Heard ha denunciato la violenza domestica contro di lui. A causa di queste accuse, i fan hanno sperato per anni di vedere l’attore rimosso dalla serie. Solo che le osservazioni della Rowling dimostravano la sua eccitazione per averlo nella serie. “Quando Johnny Depp è stato scelto per il ruolo di Grindelwald, ho pensato che sarebbe stato meraviglioso nel ruolo”, ha condiviso Rowling sui social media nel 2017.

“Tuttavia, nel periodo delle riprese del suo cameo nel primo film, le storie erano apparse nel stampa che ha profondamente preoccupato me e tutte le persone coinvolte più da vicino nel franchise”. Ha aggiunto J.K.Rowling: “Sulla base della nostra comprensione delle circostanze, io e i realizzatori non solo siamo a nostro agio nel restare fedeli al nostro casting originale, ma siamo sinceramente felici di avere Johnny nel ruolo di un personaggio principale nei film”.

Nella dichiarazione della Warner Bros. sulla questione, si è evitato di affrontare direttamente il motivo della sua partenza. “Johnny Depp lascerà il franchise di Animali fantastici. Ringraziamo Johnny per il suo lavoro sui film fino ad oggi”, ha condiviso lo studio. E infine: “Animali Fantastici 3 è attualmente in produzione e il ruolo di Gellert Grindelwald verrà rifuso. Il film debutterà nelle sale di tutto il mondo nell’estate del 2022″.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button