News

Intervista a Vegan Black Metal Chef

Da oltre un anno sulle scene di youtube, 26mila iscritti al suo canale e una decina di video all'attivo, il cuoco vegano che prepara i suoi piatti con abiti, scenografie e musica black metal non è certo una celebrità per i numeri, ma noi di Orgoglio Nerd siamo elitari e scegliamo per voi solo il meglio. Vi presentiamo con le sue stesse parole Vegan Black Metal Chef.
ON: Per cominciare, presentati ai nostri lettori: perché hai deciso di cominciare questo progetto? C’è qualcosa di particolare che ti ha ispirato?
Vegan Black Metal Chef: Mi chiamo Brian Manowitz, aka Vegan Black Metal Chef. Ho iniziato questo progetto principalmente per mostrare alle altre persone cosa mangiano i vegani nel modo più divertente che conoscessi. Mi sono ispirato essenzialmente alla costante domanda: “Perché sei vegano?” in un mondo con una cultura non vegana. Per me è una questione di pasti completi, non di un singolo alimento. Così volevo solo rispondere a queste persone: “Guardate i video”.
ON: A maggio hai festeggiato il tuo primo anno come Vegan Black Metal Chef, come ci si sente? Stai preparando qualcosa di nuovo?
VBMC: E’ una sensazione incredibie! Dopo un anno, le persone ancora si divertono a vedere i miei video e sempre nuova gente li scopre. Ho intenzione di sperimentare diversi modi per rendere il secondo anno anche migliore. Mi annoio facilmente quindi cerco sempre di cambiare un po’ le cose, provando a migliorarle costantemente.
ON: Non ti domanderemo: “Perché vegano?”, in quanto la risposta si può leggere sul tuo sito. Ci piacerebbe piuttosto sapere perché "vegano e black metal", visto che tutti i luoghi comuni su questo genere sono piuttosto lontani dal regno vegetale. Inoltre, hai mai avuto problemi con la tua scelta?
VBMC: La risposta è molto più semplice di quanto si possa pensare. Sono vegano e appassionato di cucina vegana; adoro ascoltare e fare black metal. E’ semplicemente questo. Molti metallari rientrano negli stereotipi, ma presi individualmente sono molto diversi tra loro. Non ho mai avuto problemi con questa scelta, la gente sembra molto rispettosa ovunque vada… non credo riguardi il rispetto di un’azione, ma la persona.
ON: Da quanto ascolti black metal? Suoni e componi tutto da solo? Quali sono le tue band preferite?
VBMC: Ascolto metal da una vita. Quando ero all’asilo mi hanno regalato il mio primo nastro “Dr feel good” dei Motley Crue, e poi ho iniziato ad ascoltare black metal verso la fine degli anni ’90. Sono cresciuto ascoltando thrash, quindi quando ho sentito la tastiera nei primi brani black metal pensavo fosse una cosa stupida perché toglieva potenza alla musica. Poi ho lentamente cambiato idea e ho iniziato ad adorarla. Compongo, suono e registro tutto da solo; suono tutti gli strumenti eccetto la batteria, che programmo con un software e la tastiera. Le mie band preferite black metal sono Dimmu Borgir, Emperor e Immortal (so che sono le band classiche ma davvero sono fantastiche).
ON: E ora qualche domanda nerd! Sei un Nerd? Che attività ti rendono tale? 

VBMC:*risata* Sì, sono un Nerd. Forse un po’ meno di quanto lo fossi un tempo perché non ho abbastanza tempo da dedicare a musica, vecchi passatempi nerd e altri obiettivi. Sono cresciuto in una fumetteria per la maggior parte del tempo delle medie e delle superiori, giocando a giochi di ruolo, carte e warhammer 40k. Ho smesso di giocare ai videogame quando ero diventato praticamente dipendente da Starcraft I e ci sono ricascato di nuovo con Starcraft II. Ormai mi piace provare videogiochi vari ogni tanto ma senza più cercare di diventare un campione.
ON: Chi è il tuo supereroe preferito? Se potessi avere un superpotere, quale sarebbe?

VMBC: Thor. Come super potere vorrei essere in grado di rilassarmi.
Ringraziamo Brian Manowitz per aver risposto alle nostre domande e speriamo che pubblichi presto nuovi video. Hail Seitan!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button