Cinema e Serie TV

Il Signore degli Anelli si ferma per il COVID-19

Anche la serie TV ispirata a il mondo de Il Signore degli Anelli di Amazon Prime Video si ferma a causa dell’emergenza COVID-19. Sono già moltissimi infatti gli show e i film che nelle ultime ore hanno interrotto le riprese per prevenire la diffusione ulteriore del nuovo Coronavirus. Ora anche questo progetto, molto atteso dagli appassionati di Tolkien e non solo, ha chiuso la propria produzione per qualche giorno.

Il Signore degli Anelli, sospesa la produzione della serie Amazon

L’annuncio arriva dal NZ Herald, che ha comunicato che le riprese neozelandesi dello show si interromperanno per due settimane. Una misura preventiva per mantenere la sicurezza del cast e della troupe, ma anche per evitare ostacoli legati ai blocchi dei viaggi. Come riportato da Bleeding Cool, il comunicato della produzione recita così:

Per una cautela maggiore, UAP [Untitled Amazon Project] ha sospeso la produzione per le prossime due settimane, a partire da lunedì 16 marzo. Questo avviene in un ambiente dove le restrizioni sui viaggi dirette al controllo della diffusione del COVID-19 vengono aggiornate quotidianamente dalla Nuova Zelanda e dalla maggior parte delle altre Nazioni“.

Uno stop che non dovrebbe impattare troppo sui tempi di realizzazione (e poi di release) dell’atteso show. Bisognerà poi valutare successivamente sulla base dell’evoluzione della situazione ed eventuali ulteriori pause.

Ci sono ancora relativamente poche informazioni su questo progetto che, nonostante il nome con cui è noto, non tratterà direttamente degli eventi de Il Signore degli Anelli. L’ambientazione infatti sembra essere nella cosiddetta Seconda Era, molto prima dell’avventura della Compagnia. Dagli indizi trapelati è possibile che si vada a esplorare la mitica storia di Númenor, ma lo scopriremo meglio solo più avanti.

Quello che è interessante è che sarà una serie che punta a rispettare completamente il canone. Stando agli esperti coinvolti infatti la produzione può solo aggiungere dettagli che Tolkien non ha coperto, ma mai contraddire i suoi scritti.

redazioneon

La Redazione di Orgoglio Nerd, sempre pronta a raccontarvi le ultime novità dal mondo della cultura Nerd, tra cinema, fumetti, serie TV, attualità e molto altro ancora!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button