Cinema e Serie TVFeatured

Anche il ‘figlio’ di Palpatine era un clone

Le recenti rivelazioni sulla natura del corpo di Palpatine in The Rise of Skywalker hanno cambiato la prospettiva anche nei confronti del figlio. Come per tutte le altre rivelazioni, anche questa arriva dal romanzo ufficiale dell’ Episodio IX. Grazie a quest’ultimo abbiamo scoperto che il corpo che ospita lo spirito di Palpatine infatti è un clone. Ma se nel blockbuster Palpatine si rivela, in sostanza, essere il nonno di Rey, qual è l’identità del padre della ragazza? Dunque, chi è il “figlio” del ben noto villain? È qui che arriva l’altro colpo di scena:  il papà di Rey è un altro clone “fallito” di Palpatine!

Dal romanzo la verità sul figlio di Palpatine

Questa la parte del romanzo che spiega la situazione reale: “Niente funzionò, ma i loro sforzi non furono vani. Un filone genetico visse, e proliferò anche”. Arriva la verità: “Un clone non proprio identico, suo “figlio”. Ma lui era un inutile e impotente fallimento. Palpatine non sopportava nemmeno di guardare un fallimento così deludente”. Ma l’obiettivo era chiaro: “L’unico valore del ragazzo sarebbe stato quello di continuare la linea di sangue con metodi più naturali”. Dunque “gli eretici della Sith Eternal” negli anni hanno tentato di creare un nuovo corpo per l’Imperatore, finendo infine per dare vita a “un clone non identico, suo ‘figlio’”. Questi si è però rivelato un fallimento e l’unico valore che gli è stato infine attribuito è stato quello di poter “procreare con dei metodi naturali” e, dunque, continuare la stirpe Palpatine.

Ricordiamo che Sheev Palpatine, noto anche col suo nome Sith di Darth Sidious o Lord Sidious e dopo la proclamazione dell’Impero Galattico, come l’Imperatore, è un personaggio immaginario e principale antagonista della saga fantascientifica di Guerre stellari. Oltre che come Cancelliere della Repubblica nella trilogia prequel, nel film d’animazione Star Wars: The Clone Wars e nell’omonima serie animata. Inizialmente senatore carismatico di Naboo, in realtà Palpatine è Darth Sidious, il Signore Oscuro dei Sith, estinti secondo molti da mille anni. In breve tempo, con l’inganno e la manipolazione, riesce a diventare Cancelliere Supremo della Repubblica durante le guerre dei cloni. Dopo essersi rivelato, arriva a portare in atto l’annientamento dell’Ordine dei Jedi e si autoproclama Imperatore dell’Impero Galattico.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button