Cinema e Serie TVFilmGuideSerie TV

L’ordine di visione da seguire per recuperare Evangelion

Con l’arrivo in Italia di Evangelion: 3.0+1.01, disponibile dal 13 agosto in esclusiva sulla piattaforma Amazon Prime Video, si concluderà la tetralogia di film della serie Rebuild. Ma la storia di Evangelion, in varie forme e mezzi, parte da molto prima, addirittura dal 1995. Per arrivare quindi preparati alla visione dell’ultimo film, ecco cosa dovete vedere di Evangelion, e soprattutto in quale ordine!

L’ordine di visione corretto di Evangelion

A rendere complicato recuperare Evangelion nel giusto ordine di visione è la presenza diversi prodotti che in parte si sovrappongono o che, ripercorrendo in maniera diversa degli stessi punti di trama, non hanno una cronologia chiara. Alcuni di questi prodotti sono stati inoltre raffinati e ritoccati nel tempo, assumendo ogni volta nomi leggermente diversi che contribuiscono a confondere le idee. A seconda del vostro interesse e del vostro tempo a disposizione, infine, non siete neanche costretti a recuperare tutto, almeno non subito.

Considerando proprio quest’ultimo punto, vi proponiamo due ordini di visione più uno, progressivamente più completi ma anche più lunghi.

Se siete di fretta (5 ore 49 minuti)

Se non avete molto tempo a disposizione, la cosa più semplice da fare è recuperare la serie di film di cui Evangelion 3.0 + 1.0 Thrice Upon a Time fa parte. La tetralogia, chiamata anche Rebuild of Evangelion, ri-racconta infatti gli avvenimenti della serie animata originale. Rispetto a quest’ultima la grafica e le animazioni sono ovviamente più moderne e avanzate, ma ci sono anche delle importanti divergenze di trama che porteranno a un finale diverso.

I film da recuperare in questo caso sono i seguenti:

  • Evangelion: 1.11 You Are (Not) Alone (uscito in Giappone nel 2007; 101 minuti)
  • Evangelion: 2.22 You Can (Not) Advance (uscito in Giappone nel 2009; 112 minuti)
  • Evangelion: 3.33 You Can (Not) Redo (uscito in Giappone nel 2012; 96 minuti)

Prime Video ha annunciato che, in occasione dell’ultima del quarto film, anche i primi tre saranno disponibili sulla sua piattaforma. Non sappiamo però quando esattamente lo saranno, se direttamente il 13 agosto o prima, per permettere ai fan di recuperarli in tempo.

Se volete recuperare tutto (17 ore 31 minuti)

Se siete dei perfezionisti, prima ancora dei film del Rebuild dovete recuperare innanzitutto la serie animata originale, chiamata per esteso Neon Genesis Evangelion e composta da una singola stagione di 26 episodi. Ogni episodio dura 23 minuti o poco più, per un totale di 615 minuti per tutta la serie.

La serie non è però veramente conclusa da questi 26 episodi. Principalmente per problemi di produzione e budget, infatti, gli ultimi episodi (in particolare il 25 e il 26) hanno sofferto parecchio sia a livello di animazione che di eventi mostrati. Sfruttando la popolarità e di conseguenza i nuovi finanziamenti ottenuti, sono stati quindi prodotti dei film per ri-raccontare la fine della serie.

Il più importante da vedere, e che in qualche modo si sovrappone agli episodi 25 e 26, è The End of Evangelion (EoE; 87 minuti). Prima di questo è uscito Neon Genesis Evangelion: Death (disponibile attualmente nella versione definitiva Death (True)²), che però è solo un montaggio riassuntivo derivato dalla serie stessa. Death, insieme a Neon Genesis Evangelion: Death and Rebirth (che unisce Death e una parte di EoE) e Neon Genesis Evangelion: The Feature Film (che unisce di nuovo, ma senza tagli, Death e EoE) sono totalmente opzionali per chi ha visto la serie e deve quindi solo vedere EoE.

Sia la serie originale che The End of Evangelion sono attualmente disponili su Netflix. Dopo la loro visione potrete poi affrontare i film del Rebuild, seguendo la sezione soprastante per orientarvi sui contenuti e la disponibilità.

Se volete strafare

Neon Genesis Evangelion, fin dagli albori, è nato non solo come una serie animata, ma come un vero e proprio prodotto multimediale. Oltre quindi alla serie e i film visti di fino a questo momento c’è un mondo di prodotti di intrattenimento dedicati a questo universo.

Il primo di questi è l’omonimo manga, composto di 14 volumi. Pensato come prodotto complementare alla serie, ha vissuto però di vita propria a livello di trama, nonostante gli ovvi punti di contatto. Ma non è l’unico manga: troviamo infatti anche NGE: Angelic Days (basato a sua volta sul videogame NGE: Girlfirend of Steel 2nd), Shinji Ikari Raising Project (anch’esso basato su un videogioco omonimo) e NGE: Campus Apocalypse.

Abbiamo nominato i videogiochi, che sono in realtà quasi una quarantina. Spaziano molto sia dal punto di vista delle piattaforme (si va dal Sega Saturn e la Playstation 2 fino ai giochi per Android e iOS) che dei generi, con giochi di lotta, ma anche rhythm game e investigativi.

Non mancano infine i libri dedicati alla serie. Si spazia anche qui dai romanzi, con la serie di cinque volumi Neon Genesis Evangelion: ANIMA ambientata in una timelina alternativa, ai vari art book, con bozzetti, concept design e altre informazioni dedicate ai veri appassionati.

Che decidiate di andare per la strada più breve o per quella più lunga e tortuosa, ora non vi resta altro da fare che incamminarvi (e innamorarvi) del mondo di Evangelion. Buona visione, sia su Amazon Prime Video che su Netflix!

Bestseller No. 1
EVANGELION:3.0+1.01 THRICE UPON A TIME
  • Amazon Prime Video (Video on Demand)
  • Megumi Ogata, Megumi Hayashibara, Yūko Miyamura (Actors)
  • Hideaki Anno (Director) - Hideaki Anno (Writer)
Bestseller No. 2
EVANGELION:1.11 YOU ARE (NOT) ALONE.
  • Amazon Prime Video (Video on Demand)
  • Megumi Ogata, Megumi Hayashibara, Kotono Mitsuishi (Actors)
  • Hideaki Anno (Director) - Hideaki Anno (Writer)

Giovanni Natalini

Ingegnere Elettronico prestato a tempo indeterminato alla comunicazione. Mi entusiasmo facilmente e mi interessa un po' di tutto: scienza, tecnologia, ma anche fumetti, podcast, meme, Youtube e videogiochi.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button