GiochiNews

dV Giochi acquisisce Ghenos Games

Le due case editrici di giochi da tavolo hanno siglato un accordo diffuso oggi

Era nell’aria da qualche giorno ma con l’annuncio di oggi la notizia che dV Giochi acquisisce Ghenos Games è realtà. Le due case editrici protagoniste nel mondo dei giochi da tavolo diventano quindi una realtà unica. Ma passiamo subito a capire meglio cosa cambia nel mondo ludico nostrano.

dV Giochi acquisisce Ghenos Games: Termini dell’accordo

Sul comunicato stampa diffuso oggi si legge che daVinci Editrice S.r.l. ha stipulato un accordo preliminare per l’acquisizione di Ghenos S.r.l. e del marchio Ghenos Games. Il motivo dell’operazione è un ampliamento dell’offerta, un’estensione della rete commerciale ed una fusione del team di lavoro.

Ghenos continuerà ad essere orientato al segmento “per esperti”, mentre la dV Giochi sarà più focalizzata sul comparto dei giochi da tavolo per famiglie e per i giocatori occasionali.

Sempre nel comunicato stampa troviamo la dichiarazione di Roberto Corbelli, CEO di dV Giochi. “L’acquisizione di Ghenos Games é il risultato di un intenso anno di lavoro a un progetto condiviso. Grazie all’impegno di tutto il team coinvolto, oggi siamo un’unica realta, più forte e strutturata di prima, con l’intento di tracciare un ambizioso e condiviso percorso di crescita. Diamo pertanto un caloroso benvenuto ai nostri nuovi colleghi”.

 Alfredo Genovese, di Ghenos, dichiara: “L’offerta di far parte del gruppo dV Giochi per costruire insieme un grande polo editoriale italiano nel mercato dei giochi ci ha assolutamente convinto. Vi contribuiremo con la nostra storia, il nostro stile e le nostre capacita. Ritengo che Ghenos e dV Giochi si completino perfettamente come due pezzi di un puzzle: il primo orientato a importazioni e al target “geek”, l’altro a esportazioni e alle famiglie. Siamo anche molto simili nei comportamenti, nei pensieri e nella vision. Nasce un’impresa con grande potenziale, fatta di persone con doti spiccate”

Chi è dV Giochi

fusione dv giochi ghenos La dV Giochi, dove dV è l’acronimo di “da Vinci”, è una casa editrice con sede a Perugia, fondata nel 2001. Tra i loro giochi da tavolo il più conosciuto è BANG!, un gioco di carte a tema western edito nel 2002.

La dV è anche editrice della linea Deckscape, un gioco di carte che simula l’esperienza di una escape room stando comodamente a casa vostra. Una serie di 9 titoli in cui i giocatori dovranno risolvere enigmi e giochi di logica, il tutto nel più breve tempo possibile.

Il catalogo della dV comprende anche altri titoli. Ci sono giochi per famiglie e party game come Lupus in Tabula, Tsuro, The Mind, Level 9, Spyfall. Ci sono poi giochi strategici come 8 Minuti per un Impero e Dark Tales, e giochi per esperti come Above and Below.

Chi è Ghenos Games

fusione dv giochi ghenos Ghenos Games è un’azienda produttrice di giochi di Milano, fondata nel 2005. Ha il merito di aver portato in Italia Krosmaster come distributore esclusivo per il nostro Paese.

Ghenos è diventata col tempo un localizzatore di molti editori internazionali. Tra quelli citati nel loro sito troviamo: AnkamaBlack Rock Editions e Morning (Francia), Ergo Ludo e Horrible Games (Italia), Plan-B Games (Germania), Sit Down (Belgio) e Stonemeier (USA) come patrner da lungo tempo.

Inoltre Ghenos distribuisce prodotti non solo di case editrici straniere, ma anche delle principali case editrici in Italia. Dal 2018 ha anche creato insieme all’italiana casa editrice Oliphante Snc una nuova società dal nome di Oliphante 2.

Tra i giochi localizzati da Ghenos troviamo Wingspan, Azul, Dinosaur Island, Pozioni Esplosive, Scythe, Spirit Island, Terraforming Mars, Alone, Charterstone, Dragon Castle, Magic Maze.

Gli indizzi degli ultimi giorni

Alcuni indizi lasciavano supporre questa unione. Anzitutto un primo indizio è stato un post sulla pagina Facebook di dV, con l’immagine di un gabbiano che consulta una cartina stradale davanti ad un cartello che da Perugia indica Milano.

Il più eclatante però è quello di ieri, in cui alla stessa ora sulle pagine Facebook di entrambi è apparsa una foto di alcuni membri dello staff con le tipiche magliette indossate in fiera. Una particolarità: quelle di Ghenos erano azzurre come quelle dello staff di dV, mentre quelle di dV Giochi erano blu scudo come quelle dello staff di Ghenos.

Pareri sulla mossa di dV Giochi che acquisisce Ghenos

Anzitutto un in bocca al lupo alle due realtà, ora diventate una sola. In un mondo più ampio di quanto non si creda, come quello delle case editrici di giochi da tavolo, un’unione può essere fruttuosa. Alla fine è l’unione tra un localizzatore ed un realizzatore di giochi da tavolo, quindi due realtà diverse. Tuttavia avendo lo stesso mercato di riferimento dovevano essere entrambe alle stesse fiere, ciascuna col proprio stand ed il proprio staff di venditori, ciascuna doveva stringere rapporti con gli stessi negozi e rifornirli, quindi spendendo ciascuno per il proprio corriere. Insomma, è presto per vedere i frutti di questa unione, ma le premesse sono ottime.

Alessio Riccardi

Amante di giochi da tavolo, giocatore di Magic della prima ora, divoratore compulsivo di mostre. Se c'è un gioco da tavolo nelle sue vicinanze, probabilmente vi inviterà a fare una partita insieme!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button