Cinema e Serie TV

E’ in arrivo Curon, la nuova serie originale italiana di Netflix

Ambientata nell'omonimo comune altoatesino, la serie approderà sulla piattaforma streaming dal 10 Giugno

Curon è la nuova serie originale italiana Netflix, prodotta da Indiana Production. È un supernatural drama in cui mistero, leggenda e realtà si fondono assieme per creare ad una storia capace di trasportare gli spettatori in un incredibile viaggio alla scoperta di se stessi e della propria identità.

Curon, Dramma, Thriller e Sovrannaturale in una serie made in Italy

Di seguito la sinossi ufficiale di Curon:

‘Anna è appena tornata a Curon, sua città natale, insieme ai suoi gemelli adolescenti, Mauro e Daria. Quando Anna scompare misteriosamente, i ragazzi dovranno intraprendere un viaggio che li porterà a svelare i segreti che si celano dietro l’apparente tranquillità della cittadina e a trovarsi faccia a faccia con un lato della loro famiglia che non avevano mai visto prima.  Scopriranno che si può scappare dal proprio passato ma non da sé stessi’.

La serie è composta da 7 episodi ed è diretta da Fabio Mollo e Lyda Patitucci. La scrittura è stata affidata a Ezio Abbate come head writer, insieme agli autori Ivano FachinGiovanni Galassi, e Tommaso Matano.

Il ricco cast è composto da Valeria Bilello (Anna), Luca Lionello (Thomas), Federico Russo (Mauro), Margherita Morchio (Daria), Anna Ferzetti(Klara), Alessandro Tedeschi (Albert), Juju Di Domenico (Miki), Giulio Brizzi (Giulio), Max Malatesta (Ober) e Luca Castellano (Lukas).

Il titolo della serie prende il nome dal piccolo paesino di Curon Venosta (in Alto-Adige), famoso per essere stato ricostruito a seguito della creazione del lago artificiale di Resia, che ha completamente sommerso il paese originale. Il paesino è noto per via dell’antico campanile della chiesa, datato 1357, che ancora sbuca dalle acque. Uno scenario che si dimostra dunque perfetto per narrare una storia fitta di mistero e occulto.

Curon sarà disponibile sulla piattaforma streaming di Netflix dal 10 giugno 2020, in tutti i Paesi in cui il servizio è attivo.

Enrico Natalini

il suo DNA è composto al 100% di cultura trash e underground. Che siano libri, film, fumetti, serie tv, spettacoli teatrali, mostre o televendite è un segugio per tutte quelle chicche che sopravvivono all'insaputa del mainstream. Di lui dicono che è come un cartone animato, non ha capito bene se sia un complimento o meno, ma a lui piace.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button