Cinema e Serie TVNews

Cole Sprouse si esprime sui danni della fama raggiunta in tenera età

L'attore ha interpretato Cody in The Suite Life of Zack and Cody

Cole Sprouse, l’attore dietro Jughead Jones in The CW’s Riverdale, una volta era una star bambino in The Suite Life of Zack and Cody, e la sua esperienza lo ha segnato profondamente.

Le riflessioni di Cole Sprouse

Durante un’intervista con il New York Times, a Sprouse, che ha interpretato Cody in The Suite Life insieme a suo fratello Dylan nei panni di Zack, è stato chiesto della sua storia di recitazione da bambino: “Pensi che sia possibile per chiunque vivere davvero quell’esperienza? illeso?” La risposta immediata di Sprouse è quella di richiamare l’attenzione sul trauma subito da altri giovani attori; vale a dire, quelli femminili. “Mio fratello ed io eravamo abituati a pensare, ‘Oh, ce l’hai fatta! Oh, sei illeso!'”, ha detto. “No. Le giovani donne sul canale in cui eravamo erano così fortemente sessualizzate da un’età così precoce rispetto a me e mio fratello che non c’è assolutamente modo di confrontare le nostre esperienze”.

Cole Sprouse ha continuato: “E ogni singola persona che sta attraversando quel trauma ha un’esperienza unica. Quando parliamo di star bambine che impazziscono, ciò di cui non stiamo effettivamente parlando è di come la fama sia un trauma. Quindi sono violentemente sulla difensiva contro le persone che prendono in giro alcune delle giovani donne che erano sul canale quando ero più giovane perché non credo che comprenda adeguatamente l’umanità di quell’esperienza e ciò che serve per riprendersi”.

Oltre a denunciare apertamente il modo in cui l’industria dell’intrattenimento sessualizza e traumatizza i giovani attori, Cole Sprouse ha parlato della sua esperienza più attuale nella recitazione per fare un confronto. “E, a dire il vero, poiché da adulto ho affrontato un secondo grande round di questo gioco della fama, ho notato gli stessi effetti psicologici che la fama produce su un gruppo di giovani adulti come quando ero un bambino”, ha affermato. Infine: “Penso solo che le persone abbiano più facilità a nasconderlo quando sono più grandi.”

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button