Intrattenimento

Avengers: Endgame – Alcuni fan hanno chiesto aiuto alla NASA per salvare Tony Stark

Si sono rivolti proprio ai canali social ufficiali dell'agenzia spaziale che, ovviamente, ha risposto

Il primo trailer ufficiale di Avengers: Endgame ha suscitato un successo clamoroso e molte emozioni tra i fan della Marvel. Talmente tante emozioni che alcuni sembra abbiano preso sul serio quanto mostrato in video.

NASA: salvate Tony Stark!

Il trailer del film ha fatto il suo debutto venerdì e ha mostrato una sequenza decisamente lunga in cui Tony Stark/Iron Man, interpretato da Robert Downey Jr., è bloccato su una nave spaziale sperduta nello spazio. Come spiega lo stesso Tony ad un messaggio a Pepper Potts (Gwyneth Paltrow), il supereroe ha terminato il cibo e l’acqua giorni prima, e probabilmente finirà l’ossigeno a breve, anche la mattina seguente.

Tra i fan molti hanno dato per scontato che Tony sarà in qualche modo salvato perché giocherà un ruolo molto importante per il proseguo di Avengers: Endgame, ma altri ci sono rimasti davvero male.

[amazon_link asins=’B079PCBKNQ,B01C6CTNLQ,B079PPFFSC,B07DFCM5RX,B00SUSUQLM’ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’7efcc7c6-fc62-11e8-8c82-1f7bb52ea394′]

Talmente tristi e dispiaciuti che si sono spinti a twittare sui social media ufficiali della NASA, l’agenzia spaziale statunitense, chiedendo loro di usare tutte le risorse a disposizione per salvare Tony Stark. Insomma, quando la realtà supera la finzione.

https://twitter.com/YaraGomaaCC/status/1071771216913072129


https://twitter.com/yeheypizza/status/1071717922173681664

La NASA non ha tardato a farsi sentire

Il team social della NASA non ha tardato a rispondere ai fan della saga in maniera ironica e divertente:
“Hey Marvel, abbiamo saputo di Tony Stark. Come si sa, la prima cosa che dovreste fare è una segnalazione alla sala di controllo dicendo “Avengers, abbiamo un problema”. Ma se non è possibile per lui comunicare, abbiamo avvertito la squadra a terra di usare tutte le risorse per scandagliare lo spazio alla ricerca del vostro uomo disperso

Source
Twitter

Giovanni Arestia

Ingegnere informatico con la passione per il cinema, i libri, i videogiochi, i fumetti e i prodotti tech. Nel tempo libero coltivo qualcuna di queste passioni, ne perseguo delle altre e fingo di essere un DJ di fama internazionale producendo canzoni che non ascolta nemmeno mia madre.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button