Cinema e Serie TVNews

A Quiet Place II: pubblicato il trailer

Il film sbarcherà nei cinema il 24 giugno e verrà distribuito da Eagle Pictures

Il trailer ufficiale di A Quiet Place II è stato rilasciato oggi. Si tratta del sequel del thriller horror che sbarcherà nei cinema il 24 giugno e verrà distribuito da Eagle Pictures. Nel cast di A Quiet Place Parte 2 torneranno nuovamente Emily Blunt, Millicent Simmonds e Noah Jupe, mentre tra i nuovi ingressi figurano i nomi di Cillian Murphy e Brian Tyree Henry. Nel trailer del film, diretto da John Krasinski, scopriamo qualche dettaglio di più sull’invasione delle creature misteriose che infestano il pianeta.

Questa la sinossi di A Quiet Place Part II: “La famiglia Abbott deve ora affrontare i terrori del mondo esterno mentre continuano la loro lotta per la sopravvivenza in silenzio. Costretti ad avventurarsi nell’ignoto, si rendono presto conto che le creature che cacciano con il suono non sono le uniche minacce che si nascondono oltre il sentiero di sabbia”.

John Krasinski parla di A Quiet Place II

L’anno scorso John Krasinski, attraverso il portale Hollywood Reporter, ha spiegato il perchè abbia deciso di sviluppare il sequel. Queste le sue parole: “Dovevo continuare a esplorare le tematiche che avevo toccato nel primo, ma non sapevo come fare. L’idea che avevo era quella di far sì che Millicent Simmonds doventasse la protagonista del film e, nel farlo, vederla portare avanti le idee che aveva il mio personaggio, quelle del personaggio di Emily, questa idea di sogni e speranze che hai per i tuoi figli che speri possano vedere realizzati.” Così ha concluso: “Si tratta di crescere. Si tratta di adolescenza e, ragazzi, fa davvero un ottimo lavoro”.

Il primo capitolo, A Quiet Place – Un posto tranquillo, è un film del 2018 diretto da John Krasinski. Protagonisti Emily Blunt e lo stesso Krasinski. Krasinski ha scritto la sceneggiatura con i coautori della storia Scott Beck e Bryan Woods. Negli Stati Uniti la pellicola è stata vietata ai minori di 13 anni non accompagnati da adulti per la presenza di “immagini sanguinolente e terrore”. In Italia invece ai minori di 14 anni per l’edizione cinematografica, mentre il divieto manca nell’edizione home video.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button