Cinema e Serie TVIntrattenimentoNews

Cartoon Network è alla ricerca di giovani talenti

Ecco What a Cartoonist, il nuovo progetto volto a trovare nuovi, giovani artisti

Il famoso canale televisivo Cartoon Network, dedicato all’animazione, ha recentemente lanciato il nuovo progetto What a Cartoonist. Questa iniziativa ha lo scopo di trovare nuovi, giovani talenti con tante nuove idee che possano essere poi trasformate in serie animate, videogiochi o format TV.

Il progetto vuole dare spazio ai giovani creativi under 35 che avranno la possibilità di proporre al canale i propri concept inediti, pensati per Cartoon Network e le sue principali piattaforme digitali.

What a Cartoonist, il nuovo progetto di Cartoon Network

cartoon-network-progetto-tech-princessIl progetto si rifà a What a Cartoon! Show, la serie antologica di cortometraggi creata nel 1995 da Fred Seibert. L’iniziativa voleva restituire potere creativo ad animatori e artisti e consisteva nella produzione e messa in onda di 48 corti animati inediti.

Prendendo spunto da questa iniziativa, Cartoon Network ha deciso di lanciare What a Cartoonist: questa call to action è rivola a fumettisti, autori, creatori, scrittori e grafici di età compresa tra i 18 e 34 anni residenti in Italia.

Entro il 31 gennaio gli artisti devono dar sfogo alla loro creatività presentando i loro concept originali e inediti per serie animate, videogiochi o format televisivi innovativi.

La serie di animazione dovrà essere di genere comedy e rivolta a bambini tra i 6 e i 12 anni. Potrà abbracciare ogni tipo di umorismo e il suo obiettivo sarà quello di far ridere di cuore gli spettatori. La serie può anche essere realizzata con un tratto grafico unico. Gli artisti possono utilizzare qualsiasi tecnica di animazione (2D, 3D, stop motion, etc), esaltando la diversità, la non violenza e l’immaginazione.

Anche i progetti per i videogiochi dovranno essere pensati per bambini tra i 6 e i 12 anni e ispirati a uno dei personaggi di Cartoon Network (Gumball, Steven Universe etc). Lo stesso vale anche per il format televisivo, che dovrà poi essere originale e accattivante.

I progetti verranno accolti e valutati da una giuria di esperti che ad aprile 2021 comunicherà i finalisti. A maggio 2021 invece annuncerà il o i concept scelti per un eventuale successivo sviluppo. Per maggiori dettagli cliccate qui.

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button