Cinema e Serie TVNews

Watson: la serie spin-off di Sherlock Holmes in sviluppo presso la CBS

La serie sarà scritta da Craig Sweeny

Il mondo televisivo e cinematografico ha visto diverse iterazioni di Sherlock Holmes, un mondo che ha più e più volte ritratto il Dr. Watson solo come il suo aiutante. Tuttavia, una nuova alba si sta aprendo per il medico poiché la CBS ha annunciato una nuova serie in lavorazione che si concentrerà sul personaggio e sulle sue imprese uniche senza la sua controparte investigativa. Intitolata Watson, la serie sarà scritta da Craig Sweeny, che ha svolto un ruolo importante come produttore esecutivo per diverse stagioni di Elementary, uno spettacolo procedurale sempre della CBS che ha aggiunto una svolta moderna all’amato personaggio che è Sherlock Holmes.

Cosa ci attende in Watson

Gli episodi finali di Elementary hanno visto Holmes fingere la propria morte come un trucco per rovesciare Odin Reichenbach, tuttavia in quest’ultima iterazione, la CBS giocherà con l’idea di uno Sherlock Holmes davvero morto. Watson sarà ambientato un anno dopo la morte di Holmes per mano della sua nemesi, Moriarty, e vedrà il dottor Watson resuscitare la sua carriera medica “come capo di una clinica dedicata al trattamento di malattie rare”. Tuttavia, mentre Watson è descritto come un “dramma medico con una forte spina dorsale investigativa”, c’è da aspettarsi intrighi poiché Moriarty cercherà di rendere la vita difficile al medico intelligente. Come per Elementary, Watson è ugualmente ambientato in un mondo contemporaneo e seguirà Watson mentre “rivolge la sua attenzione dalla risoluzione dei crimini all’affrontare il mistero più grande di tutti: la malattia e il modo in cui sconvolge le nostre vite”.

La creazione secolare di Sir Arthur Conan Doyle è ampiamente considerata da fan e critici come un disperato bisogno di nuove interpretazioni, e la CBS continua a compiere passi coraggiosi in questa direzione. Tuttavia, se la storia è qualcosa da seguire, ritrarre Holmes come morto sembrerebbe un passo rischioso che potrebbe incontrare reazioni contrastanti. Il tentativo di uccidere Holmes fu sperimentato per la prima volta dal suo creatore Doyle nel suo racconto del 1893 The Final Problem, una mossa che scatenò un enorme tumulto da parte dei fan che Doyle non poté ignorare, e di conseguenza portò alla sua successiva resurrezione del personaggio per più storie. Ricordiamo che Elementary, è andato in onda per 7 stagioni. Nel cast troviamo Jonny Lee Miller. come Sherlock Holmes e Lucy Liu come la dottoressa Joan Watson.

Le altre iterazioni del franchise

Watson non è l’unica iterazione in arrivo del franchise di Sherlock Holmes, Enola Holmes 2, un sequel di Enola Holmes del 2020, con Henry Cavill nei panni di Holmes, sarà presentato in anteprima il mese prossimo. Si è parlato anche di Robert Downey Jr., che lavora a spin-off e forse a una terza puntata della serie di film di Sherlock Holmes con Downey che tornerà come detective immaginario.

Sweeny, oltre a scrivere la serie, sarà il produttore esecutivo insieme ad Aaron Kaplan e Brian Morewitz di Kapital Entertainmnt, oltre a Shäron Moalem MD, PhD. Quest’ultimo è uno scienziato, genetista, medico e autore di bestseller la cui esperienza professionale sarà senza dubbio utile mentre dipingono un mondo scientificamente pieno di fatti ma immaginario per il dottor John Watson.

EBOND Sherlock Holmes EDITORIALE DVD
  • Attori: Robert Downey Jr., Jude Law, Rachel McAdams, Mark Strong, Eddie Marsan, Robert Maillet, Kelly Reilly, James Fox, Hans Matheson, Geraldine James, Willi
  • Regista: Guy Ritchie
  • Robert Downey Jr., Jude Law, Rachel McAdams (Attori)
  • Guy Ritchie (Direttore)
  • Audience Rating: Non valutato
Source
collider

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button