News

Top Six: sei personaggi morbidi, da abbracciare

Come vi abbiamo già detto, Big Hero Six (da oggi al cinema) ci è piaciuto e non fatichiamo a credere che piacerà anche a voi. In particolare BayMax, il gonfiabile protagonista della pellicola ,vi risulterà simpatico e vincente. Ma oltre a queste caratteristiche più “tecniche” diciamo ce ne è un'altra che abbiamo voluto tenere presente: la morbidezza. Il suo corpo gonfiabile gli conferisce un aspetto “coccoloso” (come lui stesso dice)  e ad alta probabilità di abbraccio. Ma quali altri personaggi, insieme a BayMax, sarebbero soddisfacenti da stritolare? Ecco la nostra personalissima top six+1!
{ BayMax} Partiamo proprio da lui. La frase; “sembra proprio di abbracciare un gigantesco Marshmallow caldo” ci ha convinto al primo colpo. Il Robot infermiere della famiglia Hamada in una scalda da uno a dieci fa il pieno di morbidezza.
{ Chewbacca} Il Co-Pilota del Millennium Falcon, che presto rivedremo in azione (eh già), tralasciando la storia delle braccia strappate sarebbe un vero e proprio peluche. La sua morbidezza cresce palesemente di episodio in episodio insieme al quantitativo di balsamo utilizzato per la pelliccia. E' quinto solo per il suo pessimo carattere.
{Bubo} Il grande mostro fifone di Labyrinth, e qui chewie si fa da parte proprio perché il nostro Bubo non desidera altro che un abbraccio. Anche qui la magia degli anni 80 crea morbidezza arrivando dove nessun effetto speciale in cg riuscirà mai ad arrivare.
{Majin Bu} A parte il guadagno di avere biscotti, caramelle e dolcetti infiniti è sicuramente l'unico malvagio di Dragon Ball (almeno fra quelli “ufficiali”) che merita di essere abbracciato. Almeno dopo la “sfusione”.
{Falcor} Tutti abbiamo desiderato di saltare in groppa al nostro fortuna drago, abbracciarlo, stringergli il pelo e partire verso il regno di Fantàsia. Potete negarlo, potete dire “non è vero” madentro di voi c'è un bambino che darebbe il braccio destro per poterlo stringere.
{Totoro} Al primo posto, vincitore d questa classifica, non ci può essere che lui: Totoro. La vera conquista srabbe scalare la sua enorme pancia e addormentarsi cullati dal suo respiro proprio sopra quella montagna di pelo. Un traguardo raggiunto solo dalla piccola Mei, che invidia!
{Lotso} Outsider della top six, al nostro gradino “+1” c'è lui: l'orso rosa profumato di fragola. Villain indiscusso di Toy Story 3 che, a detta di tutti, non ha avuto nemmeno la metà della punizione che si meritava per quella storia della fornace…

redazioneon

La Redazione di Orgoglio Nerd, sempre pronta a raccontarvi le ultime novità dal mondo della cultura Nerd, tra cinema, fumetti, serie TV, attualità e molto altro ancora!

Ti potrebbero interessare anche:

Commenti

  1. Io avrei aggiunto anche Stitch (ammettetelo, nonostante tutto quando non è in aspetto da combattimento è la pucciosità pura) e Bilbo perché… Non so, c’è qualcosa in Martin Freeman che ti spinge ad abbracciarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button