Cinema e Serie TVNews

YouTube sta per battere Netflix come piattaforma streaming più grande

I numeri recenti sono tutti a favore di Youtube in una lotta serratissima

Stando agli ultimi aggiornamenti, YouTube sta per superare Netflix, diventando il più grande servizio di streaming del settore in termini di entrate. YouTube al momento supera già Netflix in termini di utenti, ma i guadagni della piattaforma streaming sono stati finora maggiori. Tuttavia, un nuovo grafico che scompone i numeri di vendita trimestrali di YouTube e Netflix, mostra chiaramente che i guadagni del primo stanno rapidamente superando quelli del colosso streaming.

La pandemia di COVID-19 ha cambiato le prospettive per YouTube, Netflix e l’intero settore dello streaming. Quando le persone sono state costrette a rimanere a casa, lo streaming è diventato lo sbocco principale per l’intrattenimento e la connettività. YouTube è diventato il sito di riferimento per qualsiasi cosa, da tutti i nuovi principali media di intrattenimento (trailer, ecc.), alla registrazione video di ogni importante evento sociale ed altro.

I ricavi di Youtube e Netflix

Stando a quanto riporta Bloomberg, YouTube ha generato circa 7 miliardi di dollari di vendite pubblicitarie durante il trimestre più recente, con un aumento dell’84% rispetto allo scorso anno e quasi il doppio dei guadagni di questo periodo nel 2019, prima della pandemia. Si stima che il modello di vendita degli annunci di YouTube supererà finalmente il modello di abbonamento di Netflix nel prossimo anno.

Netflix rimane il più grande dei servizi di streaming di intrattenimento TV/film, poiché il 2020 e la pandemia hanno caratterizzato un aumento degli abbonati. Detto questo, Disney si è mossa di conseguenza con Disney+ e Hulu; La Warner Bros. ha puntato sul servizio HBO Max, mentre Amazon ha vissuto un’importante crescita attraverso Prime Video.

Nel frattempo, Netflix ha registrato una perdita di abbonati nel mercato statunitense nel 2021, il primo calo degli utenti dei servizi di streaming da prima della pandemia. “La nostra convinzione è che, migliorando costantemente il nostro servizio per soddisfare al meglio i nostri membri, ci porterà a una crescita continua della nostra base associativa, dell’ARM, delle entrate, del margine operativo e dei profitti”, ha fatto sapere l’azienda.

Source
comicbook

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button