Intrattenimento

The Graham Norton Show: alla scoperta del talk show britannico

Siete appena usciti dal cinema, o avete appena finito di guardare un episodio di una serie TV sul divano di casa vostra e vi trovate a pensare:  “Quell’attore/attrice è davvero bravo/a, l’ho già visto/a altre volte, sono curioso di vedere come si chiama”. 
Andate dunque su Google a cercare il suo nome e scoprite poi che ha infatti recitato in parecchi film a voi noti. Questa storia vi suona familiare? È solo uno dei classici modi in cui capita di venire a conoscenza di un determinato artista che si finisce poi per apprezzare particolarmente. Se preferite può essere un amico a parlarvene, o potreste sentire il suo nome talmente tante volte da decidere alla fine di documentarvi. 
Non è importante, qualcuno o qualcosa vi mette la pulce nell'orecchio, per così dire, e iniziate a guardare alcuni dei suoi film, magari scoprite che alcuni di essi fanno parte dei vostri preferiti, piano piano iniziate ad apprezzare il suo modo di recitare e a riconoscergli un particolare talento. Dove vogliamo andare a parare, vi chiederete. Abbiate pazienza. Stavamo dicendo, in un modo o nell’altro questa persona entra nella lista degli artisti che seguite (non si deve trattare per forza di un attore o attrice, può essere un regista, scrittore, produttore). Il suo nome su una locandina al cinema vi fa drizzare le antenne e decidere di guardare quel film, il suo profilo Twitter è sempre sulla vostra bacheca, i suoi lavori sono sempre tra quelli che consigliate ai vostri amici, e potremmo continuare. Bene, per molti arriva prima o poi il momento in cui, per un motivo o per un altro, si contempla l’idea di cercare su internet una sua intervista. Magari semplicemente perché si è curiosi di vedere che tipo di persona è questo artista nella vita reale, o magari perché si cercano particolari informazioni su un suo lavoro passato o futuro. Ed è qui che entriamo in gioco noi, o meglio, è qui che entra in gioco The Graham Norton Show, di cui vogliamo parlare nella restante parte di questo articolo.
The Graham Norton Show è un ormai storico comedy talk show britannico, come si poteva intuire presentato da Graham Norton, noto comico irlandese. Non storcete il naso, è parecchio diverso dai talk show a cui siamo abituati in Italia. The Graham Norton Show è in sostanza una miniera d’oro di interviste interessanti, a volte un po’ infantili, ma sempre divertenti, ai più famosi e apprezzati artisti del mondo del cinema e della televisione. Ogni episodio si apre con un brevissimo monologo di Graham Norton, a volte di dubbia comicità a essere sinceri, dopodiché vengono presentati i tre o quattro ospiti del giorno che si siederanno sul divano rosso per essere tempestati di domande e partecipare a strani esperimenti e giochi, studiati su misura per loro. Nel corso degli anni, centinaia di personaggi famosi si sono seduti su quel divano, praticamente chiunque, facciamo qualche nome per darvi un’idea: Elijah Wood, Orlando Bloom, David Tennant (per il quale è stato creato un TARDIS), Dustin Hoffman, Russel Brand, Kevin Bacon, Jackie Chan, Ozzy Osburne e famiglia, Stephen Fry, Robert Downey Jr e Jude Law, Matt Smith, Benedict Cumberbatch, Daniel Radcliffe, Keanu Reeves, Stanley Tucci, Liam Neeson, Simon Pegg, Johnny Depp, Mark Ruffalo, Martin Freeman e potremmo continuare per ore. Dopo circa trenta minuti d'interviste la puntata si conclude con la performance musicale in studio di un artista del mondo della musica, spesso più famoso degli ospiti stessi. 
Ogni puntata è diversa, studiata su misura per gli intervistati e spesso con il coinvolgimento del pubblico in sala. Si crea così un mix di umorismo molto british, un po’ diverso da quello a cui siamo abituati, non sempre strettamente di classe, ma che nel complesso fornisce tre quarti d’ora di risate assicurate, interessanti aneddoti e interviste uniche nel loro genere a ospiti sempre nuovi. Quindi, la prossima volta che cercate un'intervista un po’ diversa dal solito, andate qui, cercate il nome che vi serve e buon divertimento!

Giada Rossi

Laureata in Astronomia, aspirante Astrofisica. Curiosa di natura. Scrivo soprattutto di scienza, ma preferisco parlare di cani buffi.

Ti potrebbero interessare anche:

Un commento

  1. Io lo adoro!! 😀 Le interviste sono davvero divertenti e se sul divano ci sono persone in gamba diventano anche molto interessanti!
    Complimenti per l’articolo!! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button